Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a L'amore che voglio di Giuseppe Freda


24
postato da , il
Grazie, Molly 62, del tuo commento, che solo ora vedo, e del tuo giudizio. Nessuna intromissione: anzl, lo sai, mi trovi perfettamente d'accordo.
23
postato da , il
Anche perché, pur quando si comincia così, è un attimo e si va a finire a pesci in faccia. Figurati poi quando si comincia nelle titubanze dell'inespresso, negli equivoci di propositi inconfessabili, o nei meandri di bizantine reciproche analisi psicologiche...   : (
    Grazie del gradito commento.
22
postato da , il
Mi fa sempre piacere trovare la bellezza nella semplicità...e nella gioia. Troppe poesie tormentate ahah
21
postato da , il
Ti ringrazio molto,Marco, delle tue belle parole.
Ti sei dunque  reso conto che le mie "critiche", svolte nel commento alla tua poesia, erano esclusivamente motivate da un esame approfondito volto a svolgere bene il "lavoro", a trovare il pelo nell'uovo; e in verità non so se vi sono riuscito.
In qualsiasi momento, un tuo commento, anche critico, e anche iper-critico, sarà graditissimo in tutti i miei scritti.
Un caro saluto, e - naturalmente - ad maiora !!  : )))
20
postato da , il
Caro Giuseppe, ho letto con molto piacere il tuo commento e ho apprezzato l'analisi completa e precisa, per quanto riguarda "La cruna dell'ago". Con tutta sincerità, la soddisfazione più grande è stata quella di leggere i vostri commenti, il tuo in primis, perché oggetto di un'attenta e sincera esamina della stessa. Sono sicuro che le tue parole mi aiuteranno per migliorare in futuro.
Per quanto riguarda il miracolo, hai ragione, sono stato il primo a meravigliarmi per essere arrivato in finale ma sono felice, perché oltre ai tuoi, ho ricevuto i complimenti da Silvana Stremiz e Barbara Brussa che seguo sempre con piacere e che ritengo tra le migliori, in assoluto.
La tua poesia è bellissima, l'avevo già apprezzata precedentemente, senza sapere chi fosse l'autore. Non sono all'altezza di analizzare il tuo componimento ma... la poesia è la voce del cuore e tu, sei riuscito a dargli la parola.
Complimenti e spero di leggerti ancora, sia con le poesie che con i commenti. Ciao da Marco

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti