Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Bisognerebbe contare fino a mille, mettere in..." di Silvana Stremiz

Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati

46
postato da , il
"pasolini bene o altri erano fuori dal mondo e vedevano le persone come scarafaggi, può darsi anche che lo siamo ma non c'è bisogno di un genio che ride sugli altri"...

Pasolini non rideva su nessuno DIFF+AMATO*RE, Pasolini era semplicemente un OTTIMO analista che seguiva la trasformazione della società e dei beni di consumo, l'omologazione ecc ecc. e ha girato film sulla gente comune, su quella semplicità dipinta da lui stesso come bellezza. Quell'uomo si è dovuto subire di tutto e di più solo perchè si era permesso di criticare il sistema dei beni di consumo.. cioè il consumismo..nulla a che vedere con Bene..o altri. Chieda scusa alla memoria di Pssolini, DI*FFAMA*TORE !.. e non attacchi la gente morta che non può rispondere alle sue diffamazioni.
Il filosofo de sto* ca*zzo* che diffama la gente morta.  Vergognati di*ffama*tore !.
45
postato da , il
NON AVVICINATEVI ALLE PAROLE DI QUESTA GENTE RAGAZZI, CREDETE SOLO A VOI E A QUELLO CHE VI CIRCONDA, E' PIENO DI CIALTRONI CHE FANNO I SAGGI,E SI NASCONDO DIETRO LA FINTA MODESTIA.  NON FATEVI PLAGIARE DA QUESTA GENTAGLIA! ,



( A TUTTI I RAGAZZI CHE VERRANO A LEGGERE I FALSI PROFETI)
44
postato da , il
Inoltre sig. terra terra, non accettando il consiglio del sig. tombolone che mi consiglia di contare prima di parlare, (lo faccia lei prima di addormentarsi sig, tombola), in un suo precedente commento ha fatto un accostamento da povero igno*rante, mettendo Pasolini e Bene sullo stesso piano, dicendo che vedevano le persone come scarafaggi. Pasolini si ribellava con intelligenza a un sistema, ma non vedeva nessuno come scarafaggi, al contrario di un certo Bene, che, a mio modo di vedere.. andava a se (ma questa è un'altra storia), è scandaloso l'accostamento che ha fatto tra Bene e Pasolini,due cose completamente differenti,  ma soprattutto Pasolini, che non può difendersi alla diffamazione, o disinformazione che ha fatto sul personaggio Pasolini. E ciò che volevano dire le sue parole,...  non erano parole di qualcuno che vedeva le persone come scarafaggi,, il fatto che si ribellava a un certo tipo di sistema ciò non significa che si sentisse superiore per questo.  DIFFA*MAT*ORE E BUF*F*ONE.  E' tutto.  Arrivederci.
43
postato da , il
Oh, ma lei sa solo dare i numeri, ogni tanto motivi anche la sua intelligenza, ne ha tanta lo sento.. ma non faccia anche lei l'ambizioso, perchè così cade nel vis*cido. Trecentomila e uno,  trecento mila e due  trecentomila e tre.........  peschi una Pa*lla*. !
42
postato da , il
Ecco, l'atteggiamento da superiore del vi+le.. tutte le mie parole, o quasi, vengono dai miei pensieri... e dove essi si manifestavano non ho avuto una sola risposta da lei, a parte forse... il liquidare con congetture brevi e mai di risposta ai miei pensieri, Da lì ho capito che era un bu*ffo*ne. Caro, glie lo dice a suo figlio o a sua figlia.... io non sono il caro di nessuno. Inoltre non sono acido, o se lo fossi, per  me sarebbe la stessa cosa.. io non mi fermo alle apperenze glie lo avevo già detto.Non continuo con lei perchè è un ambizioso.. ho molto più rispetto per l'ultimo degli ultimi che personalmente valorizzo molto più del suo inalzarsi a vuoto, ma mai per un ambizioso. Parli con Pintus che lui è uno saggio... si è affacciato un suo nuovo amichetto acculturato.. vada, anzi, scusi..vado io:)). Posti le sue perle  per il bu*ffo*ne che la seguirà. Arrivederci.

Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati