Alexandra Romano

Trovi le frasi di Alexandra Romano in Frasi & Aforismi, in Poesie, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Informazioni

Studentessa, scrittrice, cantante interprete, nato lunedì 29 marzo 1999 a Napoli (Italia)
Risiede a: Napoli
Parla: Italiano

Biografia:

Alexandra Romano, nata a Napoli il 29 marzo 1999, è una scrittrice, cantante e pianista. Tra le sue grandi passioni vi è anche quella per la fotografia.
Si è diplomata nel luglio 2017 presso l'istituto tecnico agrario con il massimo dei voti, durante il quale ha conseguito diversi attestati di partecipazione (corso d'inglese B1 e B2, di enogastronomia, e A2 di spagnolo) e premi (tra cui quello di migliore studentessa dell'indirizzo, per due anni di seguito). Inoltre, ha partecipato al convegno sull'alimentazione tenutosi a Vallo della Lucania l'8 ottobre 2015; come rappresentante della sua scuola all'evento "Smart education & Technology days" tenutosi a Bagnoli dal 28 al 30 ottobre, durante il quale è stata intervistata; a Verona, come rappresentante di tutta la regione Campania, alla 25^ edizione del convegno nazionale sul lavoro e l'orientamento scolastico "Job & Orienta" tenutosi dal 26 al 28 novembre 2015, durante il quale è stata intervistata, anche in presenza dell'assessore della regione Campania Lucia Fortini. Infine, più recentemente, è stata mandata in Brasile per un progetto ("Pomodoro Cannellino Flegreo") riguardante l'esportazione di un prodotto campano, di nicchia, appunto il pomodoro Cannellino Flegreo, che per le sue peculiarità di resistenza e adattabilità, si sta cercando di coltivare in quelle zone (in fase di sperimentazione presso la UFRPE). Durante la settimana vissuta a Recife, si sono tenuti importanti convegni; incontri con i rettori e i professori delle varie università; pranzi e cene di lavoro, meeting; e visite presso le aziende delle varie università, tra cui l'UFRPE, nella cui sede si è tenuta la tavola rotonda sui temi trattati al 54° Congresso Brasileiro de Olericultura (tenutosi a Recife dal 25 al 29 luglio 2016, durante il quale è stato presentato il progetto). Si è inoltre visitata l'antica area di Chã Grande, in Gravatá, dov'è iniziata la coltivazione del pomodoro nel XVI secolo.

Scrive da circa cinque anni (aforismi, poesie, novelle, romanzi...), e ha partecipato a diversi concorsi letterari. Ha studiato canto per cinque anni, e piano, presso un’accademia musicale, dove ha anche fatto parte del coro omonimo(sez. Soprano, ex Contralto), che esegue diversi concerti durante i quali, spesso sono presenti artisti di fama indiscussa come i maestri Vessicchio e Pica, Lina Sastri e cc.
Comincia a cantare all'età di circa 6 7 anni, sino ad arrivare a 12anni, età in cui si iscrive alla prima accademia ed esegue il suo primo concerto; e qualche mese più tardi, comincia a scrivere i suoi primi componimenti poetici, stampando diverse copie ogni anno per regalarle a parenti, amici e chiunque volesse leggerle.
Con il tempo sente la scrittura appartenerle sempre più, cominciando a scrivere frequentemente, e sentendo di voler condividere questa sua grande passione anche con gli altri, creando diversi profili, sui quali pubblica i propri componimenti, creando attorno a sé una propria community di lettori.
A 14 anni, quando la scrittura è ormai parte integrante della sua quotidianità, comincia a scrivere anche aforismi e testi di canzoni, sino ad arrivare all’età di 16 anni, e dedicarsi alla stesura e revisione del suo primo romanzo: “Il Potere dell’Indissolubilità”. Il romanzo appartiene al genere fantasy-sentimentale, e viene pubblicato a un anno e mezzo di distanza dalla stesura, presso l’editore napoletano Graus (ottobre 2016).
Nel frattempo, mentre è alle prese con le ulteriori correzioni, tra gennaio e luglio 2016, inizia a dedicarsi alla stesura del suo secondo romanzo, genere fantasy-psicologico, che però ha deciso di pubblicare più avanti. Ma non finisce qui, perché soltanto tre mesi dopo comincia a scrivere il terzo, interamente psicologico, che conta di editare tra qualche mese.