Scritta da: Andrea Manfrè
Ti ho vista e non mi piacevi, ti ho conosciuta ma non mi interessavi, ma durante le notti i miei pensieri si concentravano su te e il respiro cominciava a mancarmi, il cuore batteva forte e i pensieri si trasformavano in sogno.
Risvegliandomi mi sono accorto che sei l'unico sogno che per essere vissuto non ha bisogno di chiudere gli occhi. Auguri!

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Andrea Manfrè

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:8.95 in 22 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti