Frasi inserite da Antonio Belsito

Questo utente ha inserito contributi anche in Poesie, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Antonio Belsito
Ora sento il tuo nome scandito brulicare nel mio cuore e accelerare ogni battito, impetuoso. Cingo con le braccia me stesso, immaginando la tua luce, e chiudo gli occhi per sentirti vicina. Il buio mi risucchia in un vortice di colori vivi e mi ritrovo a carezzare le tue labbra disegnate, a immergermi nella morbidezza di un istante che torna battito appena riapro gli occhi. Ti sento nello stomaco come fossi il pugno più carezza che ci sia. Tendo le braccia per acchiappare quel sentirti perché so che ci sei come quell'orizzonte che mi sorprende ogni giorno. Ammiro. Sei il mio confine... il mio infinito.
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Antonio Belsito
    Guardare, sfiorare, ricordare: uno sguardo è proprio così, è una carezza che diviene ricordo. Capita di incrociare uno sguardo e capita, anche, che questo diventi desiderio. Sembra più sogno che realtà, sembra sfuggente. È un semplice sguardo che si allontana man mano che ti avvicini; è distante e, forse, difficile da ritrovare. Allora, ne cerchi un altro per non sentirti solo, per essere in compagnia, per rivivere, almeno, l'emozione dello sguardo. Capita che un semplice sguardo diventi parola, che la parola diventi emozione, che l'emozione ricordi lo sguardo.
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Antonio Belsito
      Scrivo dell'amore che pervade, accarezza, entra dentro, divenendo desiderio di vivere ogni istante.
      Quell'amore che è il desiderio di trovare gli occhi, giocare con lo sguardo, immaginare, quell'amore che si sente nello stomaco perché si ha voglia e non si vuole sfuggire all'emozione di un abbraccio o di una carezza.

      L'amore a 360 gradi...

      ... perché racconta ciò che più ci fa tremare le gambe e il cuore...
      ... perché è ciò che di più bello possa capitare...
      ... perché ogni istante è un fremito di fantasia... uno stimolo immaginario... un sentore di carezze...
      ... perché è bello desiderare ed essere desiderati.

      Scorrono baci: è un ritmo incessante che lascia senza fiato e diventa apnea.
      Ci si ritrova incollati e sorridenti.

      È una trasposizione del bisogno di emozioni tattili, di profumi essenziali, di vedersi.
      È la voglia di sentire senza privarsi.

      L'amore non è privarsi, bensì riempirsi.
      Vota la frase: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di