Questo sito contribuisce alla audience di

Racconti di Dora Pergolizzi

Insegnante scuola infanzia, nato martedì 5 novembre 1963 a Messina (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Poesie, in Umorismo e in Frasi per ogni occasione.

Scritto da: Dora

Oltre il tempo e la vita

Capitolo: 1
Nuvole grigie coprivano il cielo minacciando scrosci d'acqua e lampi di luce lontani presagivano un temporale in arrivo, ma nel cuore di Emma c'era già stato un uragano a spazzare via tutta una vita di speranze, amore, illusioni. l'auto sulla quale viaggiava sfrecciava sulla strada nonostante il... [continua a leggere »]
Vota il racconto: Commenta
    Scritto da: Dora

    Oltre il tempo e la vita

    Capitolo: 2
    Emma mise a fuoco quel viso sconosciuto, confusa, aprì appena le labbra senza emettere alcun suono. L'uomo che le stava di fronte parlò per lei: "Come stai? Temevo di averti persa" Chi sei, dove mi trovo? "Stai giù" disse l'uomo spingendola delicatamente sul cuscino, non muoverti, ti spiegherò... [continua a leggere »]
    Vota il racconto: Commenta
      Scritto da: Dora

      Oltre il tempo e la vita

      Capitolo: 3
      I giorni passavano lenti, Emma cominciava e guarire ma la sua memoria non tornava, o forse era lei che cercava di tenerla a bada perché intuiva che se fossero emersi dei ricordi l'avrebbero sommersa e forse distrutta. Victor, l'uomo che l'aveva soccorsa, curata e ospitata, si era rivelato un... [continua a leggere »]
      Composto giovedì 31 dicembre 2009
      Vota il racconto: Commenta
        Scritto da: Dora

        Oltre il tempo e la vita

        Capitolo: 4
        Parlami di te, non so niente di te Victor, Emma chiedeva spesso all'uomo di raccontarle chi fosse, cosa facesse, ma lui le rispondeva: "Lo saprai, quando sarà il momento".
        Non ne posso più "devo andarmene, una notte Emma si svegliò da un incubo tremendo, non ricordava bene cosa avesse sognato...
        [continua a leggere »]
        Vota il racconto: Commenta
          Scritto da: Dora

          Oltre il tempo e la vita

          Capitolo: 5
          Adesso ricordo, quella notte, io ho ucciso, sono un'assassina, ho ucciso. All'improvviso il ricordo nitido e chiaro, venne fuori dalla mente annebbiata di Emma. Ricordo il sangue, la fuga, la disperazione, ho ucciso... mio marito. Sì, quella notte, Emma aveva sorpreso il marito a letto con l... [continua a leggere »]
          Composto lunedì 4 gennaio 2010
          Vota il racconto: Commenta