È mattina ti svegli e ti godi quei due minuti che ti separano dalla realtà. Ti alzi e sei ancora più stanco, come se non avessi dormito e c'è freddo sempre quel freddo, quel freddo che ti accompagna tutti i giorni. Ti guardi in giro e ritrovi la tua fedelissima bottiglia di vodka, la afferri e... [continua a leggere »]
Anonimo
Composto venerdì 9 novembre 2012
Vota il racconto: Commenta
    Scritto da: Edvania Paes
    C'era una volta un i'isola dove vivevano tutti i diversi sentimenti.
    Il Buonumore, la Tristezza, l'Orgoglio, così tutti gli altri, incluso l'Amore. Un giorno venne annunciato che l'sola stava per sprofondare.
    Allora prepararono tutte le loro navi e partirono. Solo l'Amore volle restare fino all...
    [continua a leggere »]
    Anonimo
    Composto mercoledì 11 agosto 2010
    Vota il racconto: Commenta
      Scritto da: gattosiamese
      Mauro In riva al mare le onde si infrangevano sulla spiaggia, tirava vento, e faceva freddo, ma Mauro nn lo sentiva. Era solo con i suoi pensieri, pensieri angosciosi, e tristi a lui era sempre piaciuto il mare... fin da piccolissimo i suoi genitori lo portavano tutte le estati, sempre allo... [continua a leggere »]
      Anonimo
      Composto mercoledì 9 maggio 2012
      Vota il racconto: Commenta
        Scritto da: edelweiss
        Un discepolo va dal suo Guru e gli dice che vuole la verità più di ogni altra cosa. Il maestro non risponde.
        Lo prende per il collo, lo trascina vicino al torrente e gli tiene la testa sott'acqua finché il poveretto sta per soffocare.
        All'ultimo momento lo tira fuori.
        "Allora, che cos'è che...
        [continua a leggere »]
        Anonimo
        Composto lunedì 27 febbraio 2012
        Vota il racconto: Commenta
          Questo sito contribuisce alla audience di