Gli anfratti dell'anima

Non so dare un nome a quello che ho provato. Ho cambiato il corso della mia vita per le emozioni che provavo, per i brividi che sembravano partire dalla parte più intima della mia anima per poi solo morire sulla mia schiena, sulle braccia; per il batticuore che mi ha quasi ucciso... Per tutto... [continua a leggere »]
Anonimo
Composto giovedì 10 febbraio 2011
Vota il racconto: Commenta
    Scritto da: Syndy Arts

    I doni di Dio

    Sulla via principale della città c'era un negozio originale.
    Un'insegna luminosa diceva: doni di Dio.
    Un bambino entrò e vide un angelo dietro il banco.
    Su gli scaffali c'erano grandi contenitori di tutti i colori.
    - Cosa si vende? Chiese incuriosito
    - Ogni ben di Dio!
    Vedi, il contenitore...
    [continua a leggere »]
    Anonimo
    Composto giovedì 8 luglio 2010
    Vota il racconto: Commenta
      Scritto da: Rosarita De Martino

      I quattro figli e il giudizio frettoloso

      Un uomo aveva quattro figli. Egli desiderava che i suoi figli imparassero a non giudicare le cose in fretta, per questo, invitò ognuno di loro a fare un viaggio, per osservare un albero, che era piantato in un luogo lontano. Il primo figlio andò là in Inverno, il secondo in Primavera, il terzo... [continua a leggere »]
      Anonimo
      Vota il racconto: Commenta
        Scritto da: giosc

        Il baco da seta e la falena

        C'era una volta un baco da seta. Un giorno mentre mangiava voracemente le sue foglie di gelso, iniziò a sentirsi male. "Ma che cos'hai" - gli chiese uno dei suoi fratelli, che stava mangiando lì vicino. "Ho un terribile mal di pancia, mi sento pesante, quasi non riesco a respirare" - lui gli... [continua a leggere »]
        Anonimo
        Vota il racconto: Commenta
          Questo sito contribuisce alla audience di