Scritto da: Silvana Stremiz

Futili scuse

Che risponderete al bambino che vi chiederà dove sono i suoi genitori,che direte all’anziano che vedrà distrutta la sua vita tra i mattoni della sua casa…come tamponerete le lacrime che stilleranno anime disperse,come asciugherete il sangue versato…rimorsi e paure come gelide lame di ferro vi... [continua a leggere »]
Anonimo
Vota il racconto: Commenta
    Scritto da: Lady R.

    Filosofia di vita

    Un professore di filosofia, in piedi davanti alla sua classe, prese un grosso vasetto di marmellata vuoto e lo riempì con sassi di circa tre centimetri di diametro; poi chiese ai suoi studenti se il contenitore fosse pieno ed essi gli risposero di sì.
    Allora il professore tirò fuori una scatola...
    [continua a leggere »]
    Anonimo
    Vota il racconto: Commenta
      Scritto da: Antonino Gatto

      La Fede aiuta chi ha bisogno di aiuto...

      Un giorno, un ragazzo povero che vendeva varie merci porta a porta per pagarsi gli studi all'università, si trovò in tasca soltanto una moneta da 10 cents, e aveva fame.
      Decise che avrebbe chiesto qualcosa da mangiare nella prossima casa. Ma i suoi nervi lo tradirono quando gli aprì la porta...
      [continua a leggere »]
      Anonimo
      Composto venerdì 25 dicembre 2009
      Vota il racconto: Commenta
        Scritto da: Marika Galletta

        L'amicizia

        C'era una volta un ragazzo con un bruttissimo carattere. Suo padre gli diede un sacchetto di chiodi e gli disse di piantarne uno sul muro del giardino ogni volta che avrebbe perso la pazienza e avrebbe litigato con qualcuno. Il primo giorno ne piantò 37 nel muro. Le settimane successive, imparò... [continua a leggere »]
        Anonimo
        Vota il racconto: Commenta
          Questo sito contribuisce alla audience di