Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Giulia Guglielmino

Onicotecnica /estetista /ballerina
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Giulia Guglielmino

Quattordicesima luna

Che sensazione stupenda...
Ti osservo mentre dormi accanto a me su questo letto.
Unito per l amore, per la voglia di stare vicini,
anche quando nella dolcezza del sonno
si è distanti con gli occhi della mente.
Non ero mai stata così bene;
Tutto ad un tratto protetta, desiderata,
accarezzata e amata,
in una sola notte coccolata.
Dieci agosto una data da ricordare;
la prima notte di queste notti passate, consapevoli di risvegliarsi insieme.
Ora sono qui su uno di quei letti
che scrivo...
Uno di quei letti che aspettano una nuova luna per rincontrarsi.
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Giulia Guglielmino

    Confessioni

    Ti guardavo distratta per la per la prima volta...
    Ti ho visto lontano;
    tu che mi osservavi, io che ti ignoravo...
    Non volevo un altro sguardo, un altro cuore, ma non so perché nella mia mente
    scorrevano immagini diverse.
    È stato solo un attimo, lo so...
    Ma per quell attimo quella sera ti ho fatto stare male
    ed è proprio per quell attimo che io non mi potrò mai perdonare.
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Giulia Guglielmino

      Schiava nella via

      Ero solo una bambina, frutto di un amore...
      Ingenua sono caduta, mi sono rialzata...
      ho pianto, ho riso...
      ho perso la via...
      ho cercato tanto e ora...

      Sono solo una schiava dei suoi occhi... lavoro duramente, con impegno
      per provocargli emozioni;
      Ma non
      sono una schiava come le altre:
      non chiedo nulla in cambio... davvero...

      Sarò forse solo una donna...
      Sempre ingenua, sempre schiava di un cuore che
      se mi vorrà lo continuerò a seguire
      in quella via in cui credevo di essermi smarrita.
      Vota la poesia: Commenta