Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Fiorella Cappelli

Sempre Accanto

Sempre accanto al tuo amato
hai vestito anche la storia
poi pian piano han cancellato
ogni impresa, ogni memoria

Nel tempo che mortifica
la figura e il tuo ingegno
profonda, sei magnifica
nella lotta, nell'impegno

Ogni impresa hai sostenuto
anche quando eri mal vista
quanti hanno combattuto...
ed è stata una conquista!

La bandiera, dentro al Duomo
la portiamo con la gonna
perché dietro a un grande uomo
c'è nell'ombra... una gran Donna!
Composta lunedì 28 novembre 2011
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Fiorella Cappelli

    Il Traguardo Della Vita

    Il traguardo della vita
    è restare in armonia
    una laurea conseguita
    fa intraprendere una via...

    Puoi giocarti la partita
    tu, da solo, o in compagnia
    ogni sfida è consentita
    purché onesta, sempre sia

    I costanti sacrifici
    tuoi e di chi ti è stato accanto
    son preziosi e con gli amici

    grande festa, sei un Dottore!
    Ciò sarà di grande vanto
    per chi ha dato... tanto amore.
    Composta giovedì 27 ottobre 2011
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Fiorella Cappelli

      Angeli della Solidarietà

      Tra attimi di umanità e respiri
      la vita gioca, il tempo si rincorre
      carezze d'aria avvolgono i respiri
      asciugano una lacrima che scorre...

      Prontamente
      uomini silenziosi ci abbracciano,
      ci sollevano dalla polvere della paura.
      In un mondo dove il dolore non ha età
      occhi grandi incontrano...
      Angeli della solidarietà.

      Tra attimi di umanità e sospiri
      la vita gioca, il tempo si rincorre
      carezze d'aria avvolgono i respiri
      asciugano una lacrima che scorre...
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Fiorella Cappelli

        L'Umanità

        M'hai preso così presto, mio Signore
        ciavevo un gran da fa' nella mia vita
        so annàto via lassàndo un gran dolore
        e poi... lo sport, passione mia infinita!

        Tra le preghiere e tutto quer sudore
        io me giocavo tutta la partita
        e quanno me batteva forte er core
        dicevo: "daje, che nun è finita!"

        Gnentedemeno mo io m'aritrovo
        a consumà er tempo mio mijore
        tra li cherubini e un posto nòvo
        indòve è apprezzato ogni valore

        Ma c'è 'na cosa, ché 'na cosa vera
        se anche l'ho lassàti e preso er volo...
        c'è tanta umanità, lì su la Tera...
        che nun m'hanno mai, fatto sentì solo!
        Vota la poesia: Commenta
          Scritta da: Fiorella Cappelli

          Festa di San Giovanni

          Fuochi accesi nella notte
          grande festa ora inizia
          canti, vecchie e scope rotte
          crepi il male e l'avarizia.

          San Giovanni è già alle porte
          usa l'aglio con dovizia
          Ogni strega ha la sua corte
          ti cattura con malizia.

          Con l'iperico e la ruta
          all'occhiello della giacca
          la fattura resta muta
          e l'avversità si stacca...

          Di lumache gran consumo
          con le corna son mangiate
          tra i sabba c'è un gran fumo
          le discordie dissipate.

          Ventinove noci verdi
          colte all'ombra della luna
          il nocino che non perdi...
          elisir della fortuna!

          Questa festa è proclamata
          col solstizio dell'estate
          l'erba vecchia vien bruciata
          nove erbe radunate.

          Sosta il sole all'orizzonte
          ora muta il suo cammino
          le canzoni sono pronte
          la magia... è qui vicino.
          Vota la poesia: Commenta