Scritta da: moonlight88
Cala la notte
sui suoi pensieri aridi
e si riversa nell'insonnia.
Pensa di lei e come vorrebbe quel lui,
lui e i suoi capricci,
lui e quel giorno stanco
lui e i suoi occhi spenti,
che non vogliono mentirle
ma soltanto possederla.
Lei coinvolta in un gioco che infiamma
lancia quelle sue carte piene di crepe,
non sopporta di perdere,
ma la sconfitta è come la morte,
può sempre arrivare,
insospettabile, imprevedibile.
Forse in quel letto bruceranno insieme nel rogo di una passione
sconosciuta e lontana
e sarà un arrivo verso il vuoto
che cancellerà i loro volti
da quel gioco diventato cenere.
Anonimo
Composta domenica 12 maggio 2013
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: A. Movie

    Benvenuto

    Benvenuto amico!
    La scorsa volta sei stato accolto da una presentazione
    ma abbiamo cambiato in questa occasione
    ho scelto per te questo foglio bianco
    su cui scrivere se non sei stanco
    queste scritte vengono dai nostri,
    oggi si sa, non andremo fuori
    ma ti accolgo così per dirti parole:
    buona pasqua: non abbiamo le uova ma verità
    benvenuto amico: con tanta sincerità
    ti parliamo
    ti abbracciamo
    ti divertiamo.
    Ciao.
    Anonimo
    Composta lunedì 29 aprile 2013
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: A. Movie

      Paoli

      Ci sono Paoli per tutti.
      Ci sono quelli brutti,
      Quelli belli
      E Quelli che sembrano fratelli.
      Molti sanno fare sforzi per divertirsi
      Vengono da casa loro a voi in pochi passi, cantano versi:
      Contengono le emozioni
      Non le fanno vedere a tutti gli spioni
      Molte poesie sono dedicate
      Ma le più belle sono sempre quelle delicate
      Che toccano e restano impresse nel pensiero
      Come quando resti sincero.
      Anonimo
      Composta lunedì 29 aprile 2013
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Nastjia

        A te

        La verità
        È che ti starò accanto
        fino all'ultimo respiro.
        Da lontano veglierò il tuo sonno irrequieto.
        Amerò i tuoi tramonti
        e nelle aurore del giorno
        Raccoglierò la tua immagine
        Ormai impressa nei miei occhi.
        La verità è che ti sarò accanto
        Fino all'ultimo battito del mio cuore,
        Separata da te ma in te racchiusa
        Lontana da te ma con te indivisa.
        La verità è che ovunque vada
        A te tornerò
        A te sarò legata
        A te, solo.
        Anonimo
        Vota la poesia: Commenta
          Sognando un'altra vita
          sognando un'altra me
          strappare l'anima con le mie stesse mani
          rubare la pelle di altri
          nascondere la mia voce.
          Sono un'altra
          sono un'altra da me
          non posso più essere io, me
          chi sono
          sognando un'altra vita
          sognando un'altra me
          strappare la mia faccia. La mia identità
          nascondere i miei pensieri
          rubare le passioni di altri, per invidia
          sono un'altra da me
          non posso più essere io. Me
          chi sono
          ricostruire quello che è stato strappato
          ricucire la mia pelle, la mia faccia, la mia anima
          ritrovare i miei pensieri, le mie passioni
          chi sono
          cosa voglio io
          cosa vogliono gli altri
          mi addormento sperando in che cosa?
          Domani, avrò il coraggio di rinascere, vero?
          Già, un domani
          che rimarrà sempre
          domani.
          Anonimo
          Vota la poesia: Commenta
            Questo sito contribuisce alla audience di