Scritta da: Giulia Girardi
Voglio fuggire via con te
lontano da questo mondo materiale
dove non si sa mai cosa fare
dove non si sa mai a cosa credere.
Voglio evadere queste regole perpetue ed oppressive.
Voglio percorrere strade senza fine,
boschi senza limiti, spazi infiniti.
Camminerò e volerò con te,
io e te soli con le nostre illusioni,
coi nostri pensieri, coi nostri amori.
Il tempo perderà i suoi valori
neutralizzando i nostri dolori.
Tutti gli Dei saranno invidiosi,
anche gli angeli vorranno seguirci
oramai stanchi del loro paradiso.
Ci scambieremo parole d'amore,
l'atmosfera si tingerà di ogni colore
ed anche i fiori impareranno a fare l'amore.
Ma anche se tutto questo è finto
sarà bellissimo questo sogno infinito.
Anonimo
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Gio

    Vorrei

    Vorrei riempire il mondo di colori i più vivi i più accesi...
    unirli in un'unica emozione... quella che ho dentro
    dirompente... violenta... energica... vibrante...
    incoraggiando i dubbiosi...
    facendo demordere gli stupidi e i prepotenti...
    sorridendo con beata consapevolezza...
    consapevole della forza che ho dentro... guardando negli occhi chi mi sta di fronte
    senza mai abbassare lo sguardo con chi ha paura del proprio essere...
    la nostra forza interiore nasce dalla consapevolezza di ciò che siamo e agiamo...
    Anonimo
    Vota la poesia: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di