Scritta da: Gaetano Palmese

Tanto dice il suo viso

Tanto dice il suo viso
che tutti i dizionari di questa terra
parole non hanno per descriverlo

La sua pelle liscia come un velo di seta,
le sue labbra rosse come ciliegie, raffinate come vino.
Le sue guance sono oro sopraffino
ed i suoi occhi sono due chicchi d'uva.

Ella è tutta una delizia,
alla natura tanto ha sottratto
mentre Dio era distratto.

E quel candido viso
ancora tante ne dirà
ma la natura un posto come quello
mai lo lascerà.
Anonimo
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Assia & Niki

    Vorrei...

    Oggi vorrei farti un regalo,
    un regalo speciale,
    un dono che mai potrai scordare.
    Vorrei regalarti un sogno,
    mille sorrisi,
    il mio pensiero più profondo.
    Mai nessuna lacrima vorrei scorresse sul tuo bel viso,
    mai niente e nessuno vorrei spegnesse il tuo sorriso...
    A te che sei l'unico uomo per me,
    ti regalo ancora una volta tutto il mio cuore,
    perché tu possa sempre sentire i brividi dell'amore
    che solo quello vero può dare.
    Anonimo.
    Anonimo
    Composta martedì 12 aprile 2011
    Vota la poesia: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di