Frasi per la Festa del PapÓ

La "FESTA DEL PAP└" o "Festa del babbo" Ŕ una ricorrenza fissata in Italia il 19 marzo, mentre in quasi tutti i paesi del mondo viene festeggiata la terza domenica di giugno.

Commenti:
1
Scritta da: coccinell@
in Frasi per ogni occasione (Auguri per la Festa del PapÓ)
Auguri a chi Ŕ papÓ e a chi si sente padre. A quelli che hanno figli e a quelli che li vorrebbero. A quelli che hanno capito che esseri padri non Ŕ solo una questione di sangue ma un atto d'amore. Auguri a quei papÓ che hanno una famiglia ma anche un cuore grande per poter accogliere i figli degli uomini che padri non sanno e non vogliono essere.
Composta sabato 19 marzo 2011
Vota la frase: Commenta
    Commenti:
    1
    in Frasi per ogni occasione (Auguri per la Festa del PapÓ)
    E proprio adesso
    che alzo al cielo il mio pargolo
    che il tuo pensiero punge il mio cuore

    Proprio adesso
    che l'inverno sta per arrivare all'esodo
    e un'altra primavera fa capolino fra le aiuole

    Proprio adesso,
    mi soffermo ancor pi¨ a pensare,
    a quanto tempo abbiamo passato a giocare,

    a quando mi parlavi della Luna e dei Pianeti e delle Stelle
    e quando mi correggevi perchÚ la Erre la chiamavo Elle,

    a quando non aspettavo altro che tu tornassi
    e quando arrivavi mi nascondevo affinchÚ tu mi cercassi,

    a quando la domenica mi portavi in campagna
    ed eravamo solo io, la mamma e te,
    e quando ad ogni nuova scoperta
    ti tempestavo di mille perchÚ.

    E proprio adesso,
    che sono al tuo posto ed ho un mio bambino,
    vorrei che tu lo vedessi e mi fossi per sempre vicino.
    Composta mercoledý 16 marzo 2011
    Vota la frase: Commenta
      Commenti:
      2
      Scritta da: Paola Ferrari
      in Frasi per ogni occasione (Auguri per la Festa del PapÓ)
      Auguri a te,
      che il sabato eri ad aspettarmi all'uscita da scuola,
      che hai pedalato al mio fianco in quelle lontane domeniche di "targhe alterne",
      che mi hai accompagnato al lavoro in vespa, sotto la pioggia e sotto la neve, prima di andare in ufficio,
      che mi hai sorriso e rimesso al volante, appena mezzora dopo il mio primo incidente,
      che mi hai aiutato a rialzarmi, ogni volta che la vita mi aveva chiuso all'angolo.
      Auguri a te,
      che mi hai cresciuto, "nei vecchi valori di una volta", insegnandomi l'onestÓ e la correttezza, perchÚ la vita bisogna guardarla negli occhi,
      a te, che mi hai aspettato sveglio, dietro le tende della finestra in cucina con la luce accesa, la prima volta che a vent'anni, mi hai permesso di rientrare alle due di notte, ed io avevo tardato,
      a te, che ora sei un arcobaleno di ricordi.
      Quel tuo ultimo sguardo ha raggiunto il mio cuore come una carezza, mi ha lacerato dentro,
      seminando un dolore che rimarrÓ indelebile sulla mia pelle.
      In quel luogo, in quell'istante, ho seminato una parte della mia anima.
      Continuer˛ a camminare lungo il sentiero della vita con te al mio fianco, nel cuore e nell'anima, e, per sempre, mi mancherai.
      Auguri papÓ.
      Composta mercoledý 16 marzo 2011
      Vota la frase: Commenta
        Commenti:
        4
        Scritta da: minnie
        in Frasi per ogni occasione (Auguri per la Festa del PapÓ)
        Auguri, papÓ,
        anche se non mi hai tenuta in braccio,
        auguri papÓ,
        anche se non ho avuto il tuo abbraccio,
        auguri papÓ,
        anche se non so
        cosa vuol dire
        aspettarti la sera,
        auguri papÓ,
        anche se non sai
        come ero brava a scuola,
        auguri papÓ,
        anche se non ho mai avuto
        il tuo bacio della buonanotte,
        auguri papÓ,
        anche se non ti ho mai dato
        il bacio della buonanotte,
        auguri papÓ,
        anche se non ho mai potuto
        comprarti una cravatta
        dai colori sgargianti,
        auguri papÓ,
        il mio regalo per te
        Ŕ il mio perdono,
        dal mio cuore.
        Composta mercoledý 16 marzo 2011
        Vota la frase: Commenta