Questo sito contribuisce alla audience di

Post inseriti da Maria Viola

Questo utente ha inserito contributi anche in Frasi & Aforismi, in Poesie, in Umorismo e in Frasi per ogni occasione.

Scritto da: Maria Viola
E che poi a lungo andare è facile stancarsi, ti stanchi di aspettare chi non arriva, ti stanchi di correre dietro alla ragione, ti stanchi di perderti dentro ai pensieri, ti stanchi della felicità mostrata ma non vissuta, ti stanchi della pazienza che hai a ricucire strappi lunghi una vita, ti stanchi e pensi ma cosa faccio ancora qua. Forse è giunto il momento di andar via. Via di qua.
Composto giovedì 21 luglio 2016
Vota il post: Commenta
    Scritto da: Maria Viola
    A volte mi sento stupida e credulona, mi fido e confido sempre delle persone che mi circondano e credo a tutto quello che mi raccontano. Se prima vedevo il male in ogni cosa, ora riesco a vedere il bello di ogni cosa, anche nelle lacrime che mi aiutano a capire e a metabolizzare il mio dolore, le mie sofferenze e le miei delusioni. Magari agli altri questo sembrerà stupidità, magari agli altri sembrerò, stupidamente credulona ma io voglio crederci ancora all'amore, all'amicizia, alla verità.
    Vota il post: Commenta
      Scritto da: Maria Viola
      Ha un odore ogni nostra emozione, o forse è la mia sensazione. Entrando in aeroporto ho fatto un lungo respiro per ricacciare dentro quello che stavo per fare. Niente lacrime, mi sono detta stanotte, non fare che intraprenda questa nuova opportunità pensandoti in lacrime. Niente lacrime mia cara mamy! È grande ormai!
      Ho respirato forte, ho cercato un bel pensiero e ho sorriso per lei. Un profumo di dolcezza ecco all'improvviso (come è strano questo senso) odoravo quel momento, il brusio di tanta gente tutti pronti in fila indiana per il solito check-in, chi sorride, chi saluta, chi allegra pensa già a quel viaggio che farà. Niente lacrime, cara mamy! Nessuno piange e tu che fai?
      Respiravo la dolcezza, un odore di caffè, misto al dolce dei cornetti, e a quel tenue brusio che voleva portare in me, quel sorriso che speravo nascondesse le mie lacrime per te.
      Niente lacrime fino a che, dietro i vetri dell'imbarco non potevi vedermi tu.
      Buona vita figlia mia, voglio solo il meglio per te.
      Vota il post: Commenta