Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "È possibile che tutto ciò che la scienza non..." di Sir Jo (Sergio Formiggini)


130
postato da , il
Stabilire che non sappiamo non è una sospensione di giudizio! É la posizione di chi si rende conto che un fenomeno non è descrivibile (al momento) e che quindi deve essere indagato. Possono essere formulate ipotesi, ma esse, per diventare conoscenza, vanno convalidate e non appese ad ulteriore fumo ...
129
postato da , il
Stabilire che non sappiamo... certo, a livello logico la sospensione del giudizio è la soluzione migliore.
Ma... esistiamo, viviamo ed agiamo solo a livello logico?
     E' logica, la poesia? E' logica, l'amore? E' logica, ciò che ci conduce, al ristorante o davanti alla TV, o quando ascoltiamo una musica, a scegliere tra l'una e l'altra possibilità?
     L'importante è che le nostre scelte non arrechino danni a noi stessi e agli altri: poi, sugli argomenti a "giudizio logico sospeso", ciascuno compia le sue scelte, e ciascuno rispetti le scelte altrui.
     Sospendere il giudizio su certi argomenti, è un po' come fermarsi a un incrocio senza sapere dove andare, mentre si è inseguiti da qualcuno che vuole farti la pelle...
     E noi tutti siamo inseguiti quanto meno dal tempo:  un cacciatore feroce che, prima o poi, la pelle riesce a farla a tutti, nessuno escluso.
128
postato da , il
:)
127
postato da , il
Ma*ledetta interferenza  metro :

www.youtube.com/watch?v=r4FS1wIXOhU
126
postato da , il
In tutto ciò evinco due cose ...

La prima che qualcuno ha indovinato che i brani musicali postati non li conoscevo ... per giudicarli devo sentirli però al momento ho il computer sfondato e suona malissimo

La seconda che vedo evidenti deviazioni dal contesto dell'aforisma ... :)

Suppongo che la cosa migliore da fare su certi argomenti su cui non ci siano prove pro o contro è di stabilire che non sappiamo!!! Sarebbe meglio per tutti ... :)

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti