Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "È possibile che tutto ciò che la scienza non..." di Sir Jo (Sergio Formiggini)


125
postato da , il
E' solo l'uomo certo, moralista e presuntuoso che inconsapevolmente subisce  la cattiveria e la volgarità più grande: essere quello che è.

Non prendertela troppo, altrimenti il bambino sei tu. Chiunque abbia un pò di sale in zucca al posto tuo ci avrebbe riso sopra. Ma tu sei troppo mediocre per qualsiasi cosa. Oltre al tuo naso non puoi andare.
Condoglianze.



Addio  zombie.
:D
124
postato da , il
Zitto e ascolta Zombie  !...

Questa è " magia"

www.youtube.com/watch?feature=player_detailpage&v=abZlWqVeLzg
123
postato da , il
Per Sergio: vorrei a conclusione evidenziare, ove mai ve ne fosse bisogno, che ciò che tu asserisci nel commento 100 (non esistere Dio né dei) rappresenta solo una tua opinione personale, in quanto si tratta, come l'affermazione opposta, di convinzione non sorretta da alcuna prova né scientifica, né genericamente razionale. E' la tua fede, in quanto tale degna peraltro di dignità pari a quella di chiunque, viceversa, ritenga l'opposto
    Sul rispetto di queste (e di tante altre) diversità di opinioni si basa l'ABC del rispetto e della coesione sociale di cui discorrevamo.
    Come hai potuto vedere ho raccolto con piacere ed entusiasmo il tuo invito, ma il contrappunto che ci accompagna e si fa via via sempre più invadente e volgare non è l'ideale per proseguire in un discorso serio come quello che andavamo facendo. D'altra parte, ho detto quasi tutto ciò che avevo da dire.
    Nella speranza che prima o poi si possa trovare rimedio a questa incresciosa situazione di disturbo metodico e fine a se stesso, che dura ormai da troppo tempo, ti saluto caramente. Alla prossima.
122
postato da , il
Vedo che stasera hai dato il meglio di te, offrendo, a sostegno di tesi che in verità non si capisce quali siano, un consistente concentrato di parolacce, offese e valutazioni denigratorie prive di alcun sostegno concettuale, nel perfetto stile provocatorio di sapore buffoncellesco che caratterizza il tuo desolante dialogare.
    Senza dubbio discutere con te, in genere,  è una grossa perdita di tempo, perché non ti elevi di un millimetro; ma quando alzi il gomito o forse ti fai le pere come stasera, è addirittura una perdita di tempo delittuosa.
    Beh... ciao, bollicino bambino. Sbollisci tranquillamente la mattana. Mi fai tanta tenerezza, davvero. Ma prima o poi verranno anche per te tempi migliori.
121
postato da , il
Staff , non censurate ,  è musica "Pubblica" !
azzzz  :)))) !!!!
adius.

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti