Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "La mia è una laurea cum loden. Magari se l..." di Lucia Gaianigo


216
postato da , il
Sergio, provati a scrivere il nome C a v a l e r a e  a vedere se non ti esce la scritta in neretto del censore automatico. Secondo te, è questa una cosa privata ????? E se domani fosse il tuo, di nome, ad essere bannato, cosa ne penseresti? E oggi, cosa pensi della persona il cui nome non si può scrivere? Certo non puoi pensarne bene.
    E TI ASTIENI DAL CHIEDERNE IL PERCHE' ???
215
postato da , il
Cara Rossella, che dire... tutti i fatti di reato sono fatti personali: avvengono tra esseri umani, non nelle sfere iperboree dell'astrazione...Viceversa è pubblico il discredito che si percepisce a carico del C a v a l e r a.
E' proprio qui il punto che necessita di una motivazione.
214
postato da , il
Rossella, io non conosco personalmente questa persona (il C a v a l e r a), e non ho niente nè contro di lui, nè in suo favore; nè ho alcuna vocazione a conoscere i fatti altrui, come ipotizza l' anonimo "amico", cui risponderò, e per le rime, tra breve. Devo in proposito dire che mi dispiace molto che tu possa ritenere che io stia "ciarlando, sindacando senza alcuna motivazione, tranne la curiosità." E mi spiego.
    Nello stesso momento in cui, seguendo Scheggia e Flavia (bea-flando), sono entrato su questo post, mi sono reso conto che circa l'accaduto, e circa l'esclusione di questa persona dal sito, esistevano pareri discordanti: tanto da indurre le mie amiche, che non sono due persone da poco, a ritenere che la persona offesa (dal provvedimento del sito) potesse essere l'escluso e non altri.
    Orbene, esiste a mio avviso un INTERESSE GENERALE a conoscere di che cosa si sia resa colpevole questa persona, perché ciascuno possa valutare se il provvedimento preso sia stato o non sia stato adeguato ai fatti commessi. Mi meraviglio che proprio tu, che dovresti essere adusa al diritto ed alla giustizia, non ti renda conto che le velate allusioni formulate da Giosc nel commento 19 ("Pensi proprio che si allontanino le persone solo perchè hanno detto una parola in più? Non sei un pò ingenua? Rispetti troppo gli altri? Bisogna capire quali altri! "),  sono tali da far percepire il C a v a le r a come persona non degna di rispetto, e dunque, IN ASSENZA DI ADEGUATA MOTIVAZIONE, potenzialmente offensive e di contenuto diffamatorio. L'identico mi pare di poter dire per la circostanza che il nome C a v a l e r a viene bloccato dal censore automatico.
    Forse la circostanza che sto parlando di fatti di reato potrà farti capire cosa c’entri il mio paragone con altri sia pure molto più gravi fatti di reato.
    E’ a mio avviso interesse di tutti, ed anche dello stesso sito, che sia chiara la motivazione del provvedimento: indipendentemente, come è ovvio, dalla citazione dei fatti personali della persona o delle persone offese.
213
postato da , il
... -780

Mi sembra che Rossella abbia detto cose sacrosante!!!
212
postato da , il
Con tutto il rispetto dovuto agli offesi,
cerco anche di capire, domandandomi:
Perché è stato cancellato ciò che era mio, solo mio?

Scritti ed altro indirizzati esclusivamente
personalmente solo a me da parte di
C*A*V*A*L*E R*A

Prima di passare all'azione,
come minimo un preavviso... nulla più.
Invece nò!
Mi sono vista sottrarre cose di mia appartenenza
E QUESTO MI HA FATTO ARRABBIARE.

Desidero e viglio capire il perché.
Penso sia un mio diritto...o NÒ???

Per capire, basta parlare

Se poi non riescono a trovare le parole giuste per farlo,
possono utilizzare il linguaggio visuale.
Un rapido disegno saprà racchiudere mille parole!

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti