Le migliori frasi inserite da Lina Viglione

Questo utente ha inserito contributi anche in Poesie, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Lina Viglione
Liberi pensieri.
Lascio volare liberi i miei pensieri perché nel pensiero non c'è nessuna costrizione. Esso è l'unica cosa veramente mio, che nessuno mi può togliere. Non ci sono barriere per il pensiero, solo lui può rendermi davvero libera. Anche se mi trovassi in una prigione o in catene esso è l'unico a potersi liberare e volare via, librarsi dove solo la mia mente vuole. Razionale o no è sempre il mio pensiero... ed è libero!
Composta lunedì 10 novembre 2008
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Lina Viglione
    A volte proviamo sentimenti, emozioni, sensazioni, illuminazioni fugaci, che non riusciamo ad esprimere attraverso un pensiero razionale.
    Sono troppo complessi o troppo semplici. Non li comprendiamo a pieno con la ragione, ma ci colpiscono e non vogliamo che svaniscano all'improvviso, così come sono sopraggiunti.
    E tuttavia non troviamo le parole adatte per comunicarli in modo diretto, logico, comprensibile, chiaro così iniziamo a guardare dentro di noi e a scrivere ciò che sentiamo davvero.
    . E così che nascono le poesie.
    Composta domenica 17 dicembre 2000
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Lina Viglione
      La serenità dell'anima aiuta a superare i momenti difficili. Ogni frutto per maturare ha bisogno delle quattro stagioni che si alternano: dal sereno, al caldo, poi si passa dalla la pioggia e dal freddo. La sofferenza i dolori ci sono necessari per creare le condizioni adatte alla nascita alla crescita e alla maturazione del frutto della saggezza. È la via naturale e terrestre. Poi c'è la via celeste, volendo potremmo evitare la prima, quando avremmo sviluppate le ali per volare, con fede e tanto Amore: l'essere che ha dato un'anima fatta di bene e di male ci ha dato anche la libertà di scegliere. Sta a noi non andare verso il buio e se talvolta sembra che il ci avvolga cerchiamo con la Fede e l'amore silenzioso di chi ci Ama di cacciare nel suo buio e di lasciarci solo l'amore. Amore e Luce sono i nostri compagni di vita.
      Composta lunedì 18 luglio 2011
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Lina Viglione
        Ho il coraggio di scrivere pur sapendo che facendolo metto a nudo ogni volta un pezzo della mia anima.
        Ho il coraggio di essere me stessa in mezzo a persone che non vogliono vedere il vero volto delle persone ma solo maschere. Ho il coraggio di alzarmi ogni mattina sapendo che mi attendono nuove lotte. Ho il coraggio di chiedere scusa ai miei figli quando sbaglio con loro. Ho il coraggio di camminare a testa alta e guardare chimi parla dritto negli occhi, mostrandogli la vera me. Ho il coraggio di uscire di casa nelle giornate in cui vorrei rinchiudermi in me stessa. Ho il coraggio di ammettere con me stessa i miei errori e cercare di migliorarmi. Ho il coraggio di ammettere che ho spesso paura, e di indossare lo stesso la mia armatura e scendere in battaglia. Ho il coraggio di chiedere quando non conosco, e di rispondere a chi domanda senza timore di sbagliare. Ho il coraggio di affrontare i ricordi senza scacciarli e trarre da loro nuova forza e determinazione. Ho il coraggio di aspettare, di desiderare, di ascoltare, di sbagliare. Nella vita il coraggio non deve mai mancare. Il coraggio di vivere e di morire. Credo che Il coraggio non è mai stato non avere paura, le persone coraggiose sono proprio quelle che sanno affrontare i loro timori e le loro incertezze e sanno ribaltare a loro vantaggio usandole per diventare ancora più forti, secondo me contro le ingiustizie della vita, le armi migliori sono il coraggio, la pazienza l'ostinazione. Il coraggio fortifica, la pazienza dà pace e l'ostinazione diverte. Giacomo Leopardi diceva che Chi ha il coraggio di ridere è il padrone degli altri; chi ha il coraggio di morire è il padrone della morte, ed è vero!
        Composta sabato 18 marzo 2000
        Vota la frase: Commenta
          Scritta da: Lina Viglione
          Sarebbe l'ideale vivere giorno per giorno e senza rimpianti. Sarebbe l'ideale se ogni giorno fosse diverso dagli altri, Purtroppo il mio più grande ostacolo è la monotonia e poi devo avere tutto costantemente sotto controllo. Mi preoccupo sempre di cose cosi lontane dal mio oggi da farmi sentire piccola come una formica e anche un po' inutile perché è difficile scavalcare tutti questi anni solo per provare ad intuire cosa sarò domani e ancora credere di non riuscire a combinare nulla di buono.
          Composta domenica 19 novembre 2000
          Vota la frase: Commenta
            Questo sito contribuisce alla audience di