Le migliori frasi inserite da Lina Viglione

Questo utente ha inserito contributi anche in Poesie, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Lina Viglione
i sogni appartengono ai grandi e ai piccoli. Sono di tutti anche se sono irraggiungibili come le stelle, ma è bello sapere che sono lassù quando alzi gli occhi "sono la porta d'ingresso dei desideri e solo attraverso questi si può conoscere l'infinito. Nell'estremo limite del mondo dove il cielo si confonde con la terra c'è l'albero dei sogni. Ogni foglia è un sogno, che nasce dal ramo della vita, cresce, si stacca con il vento d'autunno, scivola leggera a terra, si ricompone ad essa, ritorna a farne parte. Ogni sogno perduto parte di noi, della nostra storia, una luce che guardando indietro riesci ancora a vedere, una stella che ha guidato il tuo cammino. L'importante e non fermarsi mai ci saranno altre stelle ed altri sogni, ma il sentiero si farà più sicuro, la terra più solida, le nebbie del sogno acquisteranno consistenza e verità e quando arriverai infine all'albero saprai che valeva la pena anche
solo di sognare.
Composta mercoledì 18 ottobre 2000
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Lina Viglione
    Non mi faccio facilmente ingannare, magari la troppa voglia di essere felice può portarmi la paura dell'opposto, di rovinare la felicità con la tristezza, magari non riuscivo a vedere gli altri felici perché anche io non ero felice e dentro di me albergava un sentimento strano, un sentimento che molti di noi chiamano "invidia",
    e comunque sono i piccoli gesti a rendermi felice. La felicità non è lontanissima e nemmeno dietro l'angolo, è semplicemente come un fiore... devo saperla coltivare altrimenti il fiore marcisce, posso rubare solo alcuni istanti, ma poi torna tutto come prima. Ricordando che: la felicità non si cerca, si Quindi arriva quando meno me lo aspetto! Inizio ad essere felice già da adesso, Dio dice: "Sii grato, a fin che io ti dia più cose per cui esserlo"
    Composta lunedì 17 ottobre 2011
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Lina Viglione
      La saggezza è sapere quando non possiamo essere saggi e capire i nostri limiti quando tacere e quando parlare e quanto dire. Ma e saggio chi sa, aspettare, chi sa fidarsi senza scadere nella credulità. Soprattutto è non credere mai di essere saggi. O forse alla fine dei nostri giorni ci ricorderemo meglio tutte le cose che abbiamo fatto non saggi e accettare le cose che non posso cambiare, il Coraggio di cambiare quello che posso e l'Intelligenza di distinguerne la differenza.
      Composta venerdì 3 marzo 2000
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Lina Viglione
        Viviamo giorno per giorno come alcune persone che riescono a vivere a pieno il proprio presente come se fosse il loro ultimo giorno di vita ignorando come sarà il domani, ce ne sono altre invece che non fanno altro che pensare a come sarà il domani lasciandosi sfuggire l'essenza di vivere a pieno il proprio presente! Vivere in modo consapevole e attento il proprio presente, e giusto! Se ci fossilizziamo sul futuro, così facendo ci sfugge la bellezza del presente, ci sfuggono le piccole cose che donano felicità gioie e ci alleviano la tristezza quotidiana. Come dice il "carpe diem" latino cogli l'attimo vivendolo intensamente.
        Composta sabato 18 marzo 2000
        Vota la frase: Commenta
          Scritta da: Lina Viglione
          Ci sono momenti dove solo una visione distaccata dalla vita può rendere chiara il cammino da seguire. Non resisto a ciò, non mi impedisco d'essere ciò che per altri non sono. Non faccio per forza ciò che devo, non sogno sogni di altri. Accantono la solitudine.
          Apprezzo la vita con la sua ruota infinita e ricordando la foglia, che ogni anno rinasce dopo essere tornata parte della vita che l'ha generata. Danzo sulle note dell'esistenza, non un ballo di gruppo, ma il mio ballo che viene dal cuore, sul ritmo d'infinito note di gioia. Vivo spensierata tutto ciò che c'è, cercando di godere fino in fondo nei momenti più buoni, sapendo già che mi serviranno da coperta per i momenti bui. E quando è luce, avrò luce, ma quando è buio amico e non c'è nessuno che mi darà una lampadina, posso contare solo su di me e sulla luce che ho dentro di me.
          Composta domenica 16 settembre 2012
          Vota la frase: Commenta
            Questo sito contribuisce alla audience di