Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Taurio Luigi soli
La guerra è la droga dei paesi dal cuore oppresso; la stupidità dell'uomo sta nel non aver ancora capito che ogni volta che gli eserciti devono essere armati per eliminare i nemici, al tempo stesso i suoi nemici si armano proprio a causa degli stessi eserciti; in una spirale di corsa agli armamenti che non finisce mai. Quando i nemici cessano di esistere ci pensano i produttori di armi a crearli.
Composta martedì 17 novembre 2015
Vota la frase: Commenta