Questo sito contribuisce alla audience di

Le migliori frasi di Silvia Nelli

Disccupata, nato giovedì 14 giugno 1973 a Pisa (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione, in Proverbi e in Diario.

Scritta da: Silvia Nelli
Quanti maschi si sentono uomini per aver spogliato mille donne e quante femmine si sentono donne per essere state svestite, desiderate e possedute in mille letti. Che tristezza vedere che non esistono quasi più uomini con quella voglia di spogliarti l'anima dalle paure, dalle insicurezze e farti sentire amata. Oppure donne che erano capaci di invadere la testa di un uomo di pensieri e fantasie anche senza spogliarsi. Oggi va di moda riempire scaffali di trofei e letti stra usati.
Composta mercoledì 30 marzo 2016
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Silvia Nelli
    Quando non ti interessano più i perché, quando le risposte scivolano e non toccano più, quando senti dentro te la serenità di chi ha dato il massimo e il meglio; e lo senti con un sorriso che ti illumina il viso, è quello il momento in cui hai vinto. L'attimo in cui diventi forte davvero e niente può trapassarti più, ma solo rimbalzare e scivolare via lontano da te.
    Composta sabato 26 dicembre 2015
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Silvia Nelli
      Volersi bene veramente non è provocare in modo stupido per ferire, ma qualcosa che accudisce l'altro senza ferirlo. Volersi davvero bene è venirsi a riprendere malgrado tutto e malgrado tutti. Volersi davvero bene non è rincorrere, ma proseguire insieme. Non è "pensare" che nell'altro ci sia lo stesso sentimento, ma vedere, sentire e avere la certezza che anche in esso ci sia.
      Composta sabato 16 aprile 2016
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Silvia Nelli
        Cammino distratta da milioni di cose, ma quando qualcosa cattura la mia attenzione è la fine. Diciamo che molto spesso me ne frego di molte cose, da anni conta solo ciò che ho scelto di far contare. Lascio scivolare molte cose, lotto e faccio guerre solo per chi vale e non perdo più tempo per altre. Però quando qualcosa mi tocca il cuore sboccio come un fiore sotto ai raggi del sole durante la sua prima primavera.
        Composta martedì 12 aprile 2016
        Vota la frase: Commenta