Questo sito contribuisce alla audience di

Definiamo amore, quello che è un intruglio di sensazioni, piaceri, movimenti fisici e ore di sonno perso. Definiamo anima quello che altro non è che calorie, ossigeno, globuli rossi, un cuore che irrora cellule morenti. Definiamo pensiero un viaggiare di elettroni, ricordi indelebili di immagini memorizzate da un organo. Ma la poesia, questa, non la possiamo definire, possiamo solo sapere che esiste e usarla per definire una vita privata di ogni suo senso.
Vota la frase: Commenta
    Guardate, sono il risultato del vostro passaggio, mi avete calpestato, deriso, schiaffeggiato, usato e ferito. Guardatemi, porto i segni invisibili di voi su di me, come orme sul fango oramai arido. Guardatevi se ci riuscite, potreste vedere me, potrei ricordarvi ciò che siete e vi farebbe male, più di quanto mi ha fatto a me. Sono lo specchio della illusione di ciò che non siete.
    Vota la frase: Commenta