Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Nello Maruca
Velocemente la puerizia passa
che qual'uccello in volo lesto spare,
pure la gioventù che presto appare
è come molle fior che presto appassa.

Lesto il posto cede all'età matura
che di triboli tanti si riveste
e molte difficoltà appaiono leste
che fendon corpo come legno scura *

Il vivere, perciò, per nulla è lieto
che mai tien dritto verso la sua meta,
non librasi alto, no, come cometa
ché di cotanto gaudio tiene veto

ma serpeggiando va come strisciante,
ora in fosso cadendo or da dirupo
in cerca pasto d'affamato lupo
e non è giorno che non sia ansimante.

Il vivere non è, pertanto, affare;
arriva, genera guai e poi scompare.

* scure.
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Nello Maruca
    Or s'io potessi dir quel che non dico
    e se potessi far quel che non faccio
    e se mio nome non fosse d'affaccio
    pei posteri re sarei, e non mendico.

    La bocca dice ciò che cuor disdice,
    contraria è mano a ciò ch'istinto detta,
    così reprime il petto ogni vendetta
    e il vero copre velo di vernice.

    Se fossi, invece, l'uomo che vorrei
    e se tenessi ciò ch'ora non tengo
    e se oprassi così, com'io sostengo,
    pel popolo insuperabile sarei.

    Se in sala tonda lesto mi portassi,
    in man qualcosa dal parlare muto
    che sempre d'uomo fu ed è temuto
    e se a occhi chiusi tutti li mirassi

    statua d'argilla certo guadagnerei
    e questo nome che in nulla tien fama
    poi ogni lingua ne terrebbe brama
    ch'appeso a frondosa quercia penderei.
    Vota la frase: Commenta