Area Riservata

Aforismi di Jack Kerouac

Questo autore lo trovi anche in Umorismo, in Poesie e in Racconti.

La scheda di Jack Kerouac - Acquista i suoi libri


frase postata da: Andrew Ricooked, in Frasi & Aforismi (Vita)
È tanto buio quanto imprevedibile su questa terra, mi rendo conto delle innumerevoli manifestazioni che la mente pensante inventa per piazzare muri d'orrore innanzi alla sua perfetta percezione che non vi è muro e non vi è orrore ma solo la Trascendentale Vuota Luce Lattea della vera e perfettamente vuota natura della Perenne Eternità... So che tutto va bene ma voglio una prova e i Budda e le Vergini Marie son là a ricordarmi del voto solenne alla fede in questa dura e stupida terra dove scateniamo le nostre così dette vite in un mare di preoccupazioni, carne per le Chicago delle Tombe... proprio in questo minuto il mio vero padre e il mio vero fratello giacciono fianco a fianco stesi nel fango del nord e si suppone che io sia più in gamba di loro... nell'esser svelto son morto.
-- Jack Kerouac (scheda)
Composta
giovedì 27 gennaio 2011


frase postata da: Andrew Ricooked, in Frasi & Aforismi (Vita)
"Rammento di aver usato, durante le mie 500 rinascite anteriori, ciascuna delle mie vite per far pratica di umiltà e di aver considerato la mia vita con grande umiltà come se fosse stata quella di un santo destinato a soffrire pazientemente". In modo più diretto di questo sapevo che alla mia età, 34 anni, era meglio aiutare un vecchio che meditare nell'ozio.
-- Jack Kerouac (scheda)
Composta
domenica 22 agosto 2010


frase postata da: Andrew Ricooked, in Frasi & Aforismi (Vita, Libri)
Così, come Lazarus calpesta villaggi, Dio calpesta le nostre vite, e al pari degli operai e dei guerrieri ci preoccupiamo come piccoli in pena di riparare il danno il più presto possibile, anche se in fondo l'impresa è del tutto disperata. Poiché Dio ha un piede più grosso di quello si Lazarus e di tutti i Texcoco e Texaco e Manana del domani.
-- Jack Kerouac (scheda)
Composta
domenica 22 agosto 2010

frase postata da: Andrew Ricooked, in Frasi & Aforismi (Vita)
Alla fine concludo sbottando "Sono troppo vecchio per giovani idealismi del genere, ci sono già passato da tutte queste cose! - devo davvero sorbirmi di nuovo tutto questo?"
"Ma è autentico, è la verità!" Grida Simon "Il mondo è un luogo di infinito incanto! Dà a tutti l'amore e loro lo restituiranno! Io l'ho visto!"
"Lo so che è vero ma mi sono stufato"
"Ma non puoi stufarti, se ti stufi tu ci stufiamo tutti, se tutti ci stufiamo e ci stanchiamo ci diamo tutti per vinti, e allora il mondo casca a pezzi e muore!"
"Ed è così infatti che dovrebbe essere!"
"No! Ci dovrebbe essere la vita!"
"Non fa nessuna differenza!"
"Ah Jacky-mio non venirmi a dire queste cose, la vita è vita e sangue e fatica e solletico" (e comincia a farmi il solletico sulle costole per dimostrarmelo) "Vedi? Salti via, senti il solletico, tu vita, tu hai una bellezza vitale nel cervello e una gioia vitale nel cuore e un orgasmo vitale nel corpo, tutto quel che devi fare è vivere, Vivere! Tutti amano prendersi sottobraccio lungo il cammino" dal che capisco che ha parlato con Irwin.
"Ahimè misero sono così stanco" sono costretto ad ammettere.
"Macché! Svegliati! Sii felice! Dove andiamo adesso?"
-- Jack Kerouac (scheda)
Composta
lunedì 2 agosto 2010
Dedica:
A Me.