Questo sito contribuisce alla audience di

Luigi

Guardando foto spente, di me piccolino... e tu padre di mio padre quanti ricordi di te... Nonno dai mille sorrisi. Pagine di storia, di un uomo che vendeva favole. Al sorgere del sole, le tue lodi a giovani spose... regalavano canti di delizie profumate, nello scoprir veli dai cesti, colmi di sapori nostrani . Esclamo sotto i portici, di Napoli antica... Belle donne care mamme affacciatevi ... donatemi un sorriso sono qui... tutto per voi! E d’ incanto ... tanti cesti ricamati di merletti si abbassano ... e ad uno ad uno riempiti di fresche carni. Gridando a testa in alto... ho la freschezza sul palmo della mano, bonta' della mia terra, per deliziare tutte voi... belle fate . Tu Nonno vendevi ... gioia scolpita sul tuo volto . Ed io accarezzo ancora questi, ricordi... accesi nel cuore. -02 - 05 - 2014 - Poesie di Luigi De Simone