Questo sito contribuisce alla audience di

Luigi

Vivo della dolcezza dei tuo occhi e come un bimbo innocente cullato sul tuo seno ascolto le tue ninne nanne perdonandomi La mia pelle il mio cuore il tuo cuore e la tua pelle nello stesso abbraccio bisognoso di carezze con lacrime trasparenti tra ricordi e l’emozioni. Poesie di Luigi De Simone