Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti

1
postato da , il
Si ha l'impressione non di guardare un film ma di leggere un libro, come se l'adattamento cinematografico fosse svanito, affossato dall'eccessiva letterarietà dello stile registico che vanifica pure gli sporadici guizzi. Dop'il discreto "Frank" (2014), Abrahmson va peggiorando a ogni suo nuovo lavoro.

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti