Questo sito contribuisce alla audience di

Trama del film Gli uomini d'oro

Giocarsi tutto in un unico e audace colpo, una rapina in grado di cambiare la vita e consentire di realizzare tutti i sogni che irresistibilmente sembravano irraggiungibili, è questo il corrosivo pensiero che si nasconde dietro Gli uomini d'oro. Il film scritto e diretto da Vincenzo Alfieri arriva nelle sale il 7 novembre.

Commenti

1
postato da , il
Coraggio, un minimo di palle e fate 'sto catzo d'Oscar per il film più derivativ'o col minor tasso d'inventiva. Un heist movie noir con struttura diegetica non lineare: "Rapina a mano armata" (1956!)? O già gl'epigoni tarantiniani di "Le Iene" e "Pulp Fiction"? Oppure l'italiota armata Brancaleone de "I soliti ignoti" (1958!)? A voi tutt'il dispiacere per la (non)scelta fra cloni, parti monozigotici, riproduzioni mitotiche/cariocinetiche.

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti