Questo sito contribuisce alla audience di

Trama del film Atto di fede

In un giorno d'inverno del 2015, l'adolescente John Smith, figlio adottivo di Joyce e Brian, cade nelle acque di un lago di St. Louis, in Missouri, a causa dell'improvvisa rottura della superficie ghiacciata. Quindici minuti dopo viene estratto ancora in vita dai soccorritori, ma una volta giunto in ospedale non risponde ad alcun tentativo di rianimazione. A un passo dalla morte, mentre i medici stanno per arrendersi, John ritorna incredibilmente in vita: per la madre Joyce, rimasto a fianco del figlio senza smettere di pregare, si tratta di un miracolo. Ma come potrà John guarire completamente? E come Joyce potrà convincere la sua comunità che quanto avvenuto ha per lei una natura innegabilmente divina?

Commenti

1
postato da , il
L'esordio della Dawson propone il ritorn'all'ovile del teismo cristiano come panacea al nichilismo, e non quello nietzscheano bensì quello che nella cultura occidentale inizia dalla fatalistica epica d'Omero. Il clamoroso successo dei film di Kendrick le garantisce che non avrà bisogno di molta fede per essere sicura degl'incassi al botteghino. Ed elude l'annoso problema che la taumaturgia è taboriticamente effimera e sporadicamente diffusa poiché, evangelicamente e fattualmente, è solo una "primizia dello Spirito" (Romani 8, 23) a finalità proselitistica (Marco 16, 15-18).

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti