Scritta da: Paolo Broni
Due amici sono a caccia quando uno dei due cade a terra svenuto, gli occhi sbarrati. L'altro si spaventa e chiama il 113: "Aiuto, aiuto, il mio amico è morto! Il mio amico è morto!"
L'operatore risponde: "Si calmi, l'aiuto io. Per prima cosa si accerti che il suo amico sia veramente morto."
C'è un attimo di silenzio, poi si ode una fucilata e il tizio riprende: "ok. Fatto. E adesso?"
Anonimo
Vota la frase umoristica: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di