Racconti inseriti da Carla Compierchio

Questo utente ha inserito contributi anche in Frasi & Aforismi, in Poesie, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritto da: Carla Compierchio
La tua vita, un film, in cui recitavi la parte di una comparsa, a volte di uno spettatore. Vedevi gli altri protagonisti della loro vita e spesso li hai fatti essere gli attori principali della tua, senza mai goderti appieno la gioia che essa spesso ti ha offerto. Ma poi nel film di cui non ti... [continua a leggere »]
Composto venerdì 13 settembre 2013
Vota il racconto: Commenta
    Scritto da: Carla Compierchio
    C'è una parte di me che ti segue anche se non ci sei, ricordalo sempre sorellina, perché una parte di me fa parte di te e anche se siamo distanti comunichiamo ugualmente, perché il nostro affetto è così profondo che non conta la distanza. Molte volte nella vita le persone si incontrano, ma... [continua a leggere »]
    Composto domenica 30 giugno 2013
    Vota il racconto: Commenta
      Scritto da: Carla Compierchio
      Quando si è in procinto di "spiccare" il volo, quando cerchi uno spazio per realizzare le tue aspirazioni, incontri spesso degli ostacoli e ne hai paura. Si è come dei cuccioli che si affacciano per la prima volta al mondo. A volte la famiglia è un rifugio sicuro, altre volte è un ostacolo; si... [continua a leggere »]
      Vota il racconto: Commenta
        Scritto da: Carla Compierchio
        C'era una volta una gattina dal pelo fulvo di nome Stellina.
        Era una gattina speciale perché, per i salti a due zampe che faceva, sembrava una piccola canguretta, e le piaceva, oh quanto le piaceva vivere all'aria aperta, soprattutto in primavera, quando ad ammirare le sue carambole c'erano, tra...
        [continua a leggere »]
        Composto giovedì 16 gennaio 2014
        Vota il racconto: Commenta
          Scritto da: Carla Compierchio
          E sì c'era da non crederci, ma lei la notte vedeva l'arcobaleno, quando seduta cavalcioni sul suo muretto affidava le sue speranze, i suoi desideri, i suoi sogni nel cassetto, le sue lacrime e i suoi sorrisi a colei che ne faceva origami colorati e li faceva volare nel cielo. E sì, c'era nel suo... [continua a leggere »]
          Vota il racconto: Commenta
            Questo sito contribuisce alla audience di