Racconti di Silvia Nelli

Disccupata, nato giovedì 14 giugno 1973 a Pisa (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Umorismo, in Frasi per ogni occasione, in Proverbi e in Diario.

Scritto da: Silvia Nelli
Questo anno sta per finire, e se faccio un reso conto di ciò che in più mi ha dato confronto allo scorso anno, beh... forse sono più povera di allora. Però una cosa la voglio dire adesso che stai per finire: "non mi hai distrutto nemmeno in questo 2017 di merda"! Vedi il prossimo anno di... [continua a leggere »]
Silvia Nelli
Composto martedì 3 dicembre 2013
Vota il racconto: Commenta
    Scritto da: Silvia Nelli
    Ciao mio caro periodo di merda, finirai! Io lo so che finirai. So che il momento in cui la mia mente guarderà dietro me e non sentirà dolore ma solo soddisfazione arriverà. Io lo so che finirai maledetta ruota che non giri mai dalla parte mia, prima o poi ti dovrai sbloccare. Ehi, periodo di... [continua a leggere »]
    Silvia Nelli
    Composto martedì 3 dicembre 2013
    Vota il racconto: Commenta
      Scritto da: Silvia Nelli
      Ci resti male quando chi per primo dovrebbe avere per te un numero maggiore di attenzioni, in realtà te ne offre meno degli altri. E la cosa che fa male di più non è tanto il fatto di non avere quelle attenzioni, ma capire il motivo per cui non arrivano. E il motivo è uno solo: Laddove c'è... [continua a leggere »]
      Silvia Nelli
      Composto martedì 3 dicembre 2013
      Vota il racconto: Commenta
        Scritto da: Silvia Nelli
        Ecco che un altro anno tra un po se ne andrà. Che dire. Ho lottato come sempre, forze di più. Ho pianto le stesse lacrime, forse di più. Ho aspettato ancora il mio momento, la mia serenità ma ho trovato ancora pietre, bugie, difficoltà e falsità! Ho avuto ancora da cadere e da rialzarmi. Dato... [continua a leggere »]
        Silvia Nelli
        Composto martedì 3 dicembre 2013
        Vota il racconto: Commenta
          Scritto da: Silvia Nelli
          Ho smesso di credere al "Per sempre" da un pezzo ormai. Ma ogni volta che mi rendo conto che non esiste ci resto sempre male. Questo perché in determinati rapporti, in determinati legami e affetti poi in fondo ci crediamo davvero. Invece forse si dovrebbe vivere consapevoli che niente è vero o... [continua a leggere »]
          Silvia Nelli
          Composto domenica 1 dicembre 2013
          Vota il racconto: Commenta
            Questo sito contribuisce alla audience di