I migliori racconti di Silvia Nelli

Disccupata, nato giovedì 14 giugno 1973 a Pisa (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Umorismo, in Frasi per ogni occasione, in Proverbi e in Diario.

Scritto da: Silvia Nelli
Sono legami importanti quelli che uniscono fratelli e sorelle. Sono sentimenti distinti e ben saldi. Spesso nella vita si spezzano per cose futili di orgoglio e superbia. Non ho mai messo me stesso di fronte a una sorella o a un fratello e non lo farò mai. Non ho mai sottovalutato il mio legame... [continua a leggere »]
Silvia Nelli
Vota il racconto: Commenta
    Scritto da: Silvia Nelli
    Pensi di aver imparato molte cose, di sapere tutto ormai sulle delusioni, sulle persone finte e tutto il resto. Poi un giorno ti accorgi che invece non hai capito niente, che non si finisce mai di imparare! Ci sarà sempre una persona a cui concederai la tua fiducia e puntualmente la tradirà. Ci... [continua a leggere »]
    Silvia Nelli
    Composto martedì 12 novembre 2013
    Vota il racconto: Commenta
      Scritto da: Silvia Nelli
      Alcune persone dovrebbero capire che ci sono modi e modi di fare le cose. Non amo chi gira le frittate, chi non si assume le responsabilità. Non amo i parolai di merda e i finti perbenisti! Amo le persone decise e che ti dicono in faccia ciò che pensano. Amo me stessa che per l'ennesima volta ho... [continua a leggere »]
      Silvia Nelli
      Composto domenica 10 novembre 2013
      Vota il racconto: Commenta
        Scritto da: Silvia Nelli
        Mi viene rabbia, mi viene ogni volta che penso e leggo e vedo cose che mi danno la nausea. Mi fermo un attimo a pensare a riflettere e mi accorgo quanto più facile sarebbe stringersi in un abbraccio, dirsi ti voglio bene, ascoltare e cercare di capire che non esiste sempre e solo il nostro di... [continua a leggere »]
        Silvia Nelli
        Composto domenica 17 giugno 2012
        Vota il racconto: Commenta
          Scritto da: Silvia Nelli
          Mi ricorderò di te ogni volta che cadrò e sentirò il dolore. Mi ricorderò di te ogni volta che avrò bisogno di una mano per rialzarmi. Mi ricorderò di te, delle nostre risate, delle nostre parole, di quello che è stato. Mi ricorderò sempre che un giorno avevo qualcuno a cui tenevo, qualcuno che... [continua a leggere »]
          Silvia Nelli
          Vota il racconto: Commenta
            Questo sito contribuisce alla audience di