Racconti di Max Prosperini

Questo autore lo trovi anche in Poesie e in Frasi per ogni occasione.

Scritto da: MaxProsperini

Breve guida semiseria sulla sindrome da abbandono dell'innamorato (manuale metropolitano in 9 pagine di sopravvivenza per chi è stato mollato da fidanzate, mogli, amanti e si sente una "chiavica" )

Capitolo: Capitolo 5 - tattiche residuali varie.
Questo, sarà un capitolo brevissimo. Non mi viene proprio in mente nulla di efficace in alternativa alle precedenti tattiche, al di fuori delle proprie capacità che, se sufficienti da sole a superare velocemente la "Sindrome", rendono la presente "guida" del tutto inutile e patetica... (i primi... [continua a leggere »]
Max Prosperini
Vota il racconto: Commenta
    Scritto da: MaxProsperini

    Breve guida semiseria sulla sindrome da abbandono dell'innamorato (manuale metropolitano in 9 pagine di sopravvivenza per chi è stato mollato da fidanzate, mogli, amanti e si sente una "chiavica" )

    Capitolo: Conclusioni.
    Cosa dire a conclusione di queste pagine? L'amore è una pericolosa avventura che, quasi inevitabilmente porta sofferenza e dolore; chi non ha mai sofferto per amore, in realtà, non ha mai amato veramente!
    Ma, nonostante questa incontestabile verità, l'amore è ciò che più di tutto può dare un...
    [continua a leggere »]
    Max Prosperini
    Vota il racconto: Commenta
      Scritto da: MaxProsperini

      Breve guida semiseria sulla sindrome da abbandono dell'innamorato (manuale metropolitano in 9 pagine di sopravvivenza per chi è stato mollato da fidanzate, mogli, amanti e si sente una "chiavica" )

      Capitolo: Premessa
      Questo breve pamphlet, che ho voluto chiamare "Guida", vuole essere un mero scherzo. Una sciocca e leggera esercitazione di ironia su un argomento che è segnato da una sorta di maledizione; la maledizione della "sottovalutazione" e del fatto che, per motivi misteriosi (dico così per evitare di... [continua a leggere »]
      Max Prosperini
      Vota il racconto: Commenta
        Scritto da: MaxProsperini

        La natura comune degli affetti

        Il "nocciolo" dei sentimenti.
        I sentimenti degli uomini - parliamo di sentimenti positivi e veri, gli affetti, appunto - hanno, in realtà una natura comune, sia che si tratti di "amore", che di "amicizia", di famigliarità ", o di legami di sangue". O per meglio dire: essi sono composti di un...
        [continua a leggere »]
        Max Prosperini
        Vota il racconto: Commenta
          Questo sito contribuisce alla audience di