Questo sito contribuisce alla audience di

Scritto da: Giancarlo Modarelli

Quando una donna decide di non donarla?

Comunemente in questo non si recita più esplicitamente. La donna è consenziente nel volere il diritto di sacrificio. A semplificare padroneggia la volontà di ragione. Essa si sente comunemente molestata, palpeggiata e riconquistata nella sua solitudine di innata pigrizia. [continua a leggere »]
Composto mercoledì 13 novembre 2013
Vota il racconto: Commenta
    Scritto da: Giancarlo Modarelli

    Senza di te che altra vita c'è?

    Manodopera donzella la porca porcella. Vestita di spine e fiori arrotolati. Doveva esserci al presente dal passato agevolato. Silenzio e taci dalle rovine morbide colline di petali profumati. Fuggi l'ora e distruggi dal domani e poi ritorna d'ove l'oggi piove. [continua a leggere »]
    Composto sabato 16 novembre 2013
    Vota il racconto: Commenta
      Scritto da: Giancarlo Modarelli

      Serata a luci rosse

      Decade l'assenza il principio d'esistenza. A lei prometto di desiderare e rincorrere a precipizio. Raccolgo e tolgo le castagne dal fuoco bruciacchiate. Dispero le serate oscene quelle più vicino a una giovane donna. Sarà mi disse Sara e, che mai sarà mi chiesi a chiederti. Principio d'amore e... [continua a leggere »]
      Composto sabato 28 settembre 2013
      Vota il racconto: Commenta
        Scritto da: Giancarlo Modarelli

        Sono felicemente allegro e poco stanco

        Ho passeggiato verso la cappella nella nostra terra c'è una pianta di noci che ho raccolto. Come non adorare la natura; le piante con i propri frutti, le olive che stanno maturando, e tutta la purezza della vegetazione che vive nell'immensa natura. Sono felice e poco stanco d'essere intinto e... [continua a leggere »]
        Composto giovedì 17 ottobre 2013
        Vota il racconto: Commenta
          Scritto da: Giancarlo Modarelli

          Una vita bugiarda

          Fallimento del governo giustizia innata dallo sposalizio elettorale. Papadopulus-francescopulus-politicantis. Assenza di parole addormentate dalla costituzione. Vigliaccheria intrecciata tra stato e mafia anticorruzione. Profitterolo di colesterolo dai valori alti di forza Italia. [continua a leggere »]
          Composto venerdì 11 ottobre 2013
          Vota il racconto: Commenta