Questo sito contribuisce alla audience di

Scritto da: Anna De Santis

er cacciatore e er fringuello

Un giorno d'aprile sopra un pesco, er nido fatto de fresco
c'era la fringuella che se la cantava, ogni ova bona che deponeva
l'alba, e già quer fringuello spiegava l'ali, annava su e giù pe li viali
pe procurà er cibo alla sua amata
perché tra poco i piccoli sarebbero nati.
Mentre l'ucello s...
[continua a leggere »]
Vota il racconto: Commenta
    Scritto da: Anna De Santis

    Frammenti di vita

    Capitolo: Prefazione
    Carissimi amici e lettori, ho voluto fare io stessa questa prefazione
    per spiegare i motivi che mi spingono a scrivere, il bisogno impellente che ho di fissare ogni momento, bello o brutto che sia della mia vita, di ricordare, di andare a rileggere quello che ho provato in tante occasioni che mi...
    [continua a leggere »]
    Vota il racconto: Commenta
      Scritto da: Anna De Santis

      Frammenti di vita

      Capitolo: secondo capitolo
      Queste poesie appartengono ad un periodo purtroppo molto triste della mia vita, la malattia, l'agonia e poi la morte del mio amatissimo padre in data 24 maggio del 2011.
      Voglio ricordare gli ultimi anni della sua vita però in modo ironico, ci sono degli episodi che ancora adesso
      mi fanno...
      [continua a leggere »]
      Vota il racconto: Commenta