Poesie di Walter Girardi

Operaio, nato lunedì 8 agosto 1977 a Trento (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Walter Girardi

Da lontano ti osservo

Al primo sguardo.
Dal primo istante in cui le nostre vite si sono incrociate, ho capito che un solo minuto, non sarei più riuscito a vivere senza averti accanto.
Nuove parole andrebbero inventate per descrivere ciò che provo quando Ti guardo.
Da lontano ti osservo,
i tuoi occhi parlano al cuore, narratori di un'anima pura.
Incantevole viso, splendida cornice di un raggiante sorriso.
Rapito, seguo l'ipnotica danza delle tue labbra.
Da lontano ti osservo, mentre intenta a parlare, non ti accorgi che ti sto guardando.
Da lontano ti osservo, mentre intenta a parlare non ti accorgi, di essere tutto il mio mondo.
Walter Girardi
Composta sabato 7 marzo 2015
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Walter Girardi

    Il tempo

    Tempo nemico, che l'anime separa.
    Tempo amico, che ogni ferita risana.
    Veloce, sfuggevole, nell'allegria.
    Lento e logorante nell'agonia.
    Giusto con tutti povero o ricco
    Che tu sia mendicante oppure sceicco.
    Giudice senza appello,
    in gioia e in amarezza.
    Immutevole costanza, inesorabile certezza.
    Walter Girardi
    Composta sabato 13 dicembre 2014
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Walter Girardi
      I miei occhi hanno incrociato i tuoi, dolce visione che non ha eguali.
      Le mie orecchie hanno udito il melodioso suono della tua voce.
      Mille emozioni in un istante.
      Mille parole, gridate dal cuore e nel cuore soffocate.
      Quale dolcezza nel tuo viso.
      Tu, tanto bella che la mia mente, non troverà mai le parole per descrivere tale splendore.
      Tu, regina della mia mente, regina del mio cuore.
      Walter Girardi
      Vota la poesia: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di