Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Eclissi
- Passi - auto - mattoni - strade - rumori -
il pensiero di te non mi abbandona
- voci - balconi - sassi - vetrine - biciclette -
il pensiero di te non mi abbandona
- semafori - bambini - muri - asfalto - portoni -
il pensiero di te non mi abbandona
- seduta - cammino - riposo - di fretta - un saltello -
il pensiero di te non mi abbandona
- tremo - respiro - mi fermo - mi volto - grido -
il pensiero di te - ancora - urla nel mio vuoto.
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Eclissi
    Un tango nostalgico e struggente
    Danzato in un abbraccio che iniettava veleno
    Abbandonata tra braccia e movenze
    Seguivo un corpo bugiardo di intense illusioni
    Era un vortice, era tempo fermo e sospeso
    Era carne che sapeva vestirsi e svestirsi
    Di promesse e disprezzo
    Era bugia appassionata
    E sublime
    Sussurrata sulla pelle
    E le parole erano gocce, scorrevano sulle mie dune
    Annidandosi nelle mie conche assetate
    Stillando il loro perverso lirismo
    Là dove ero più fragile.
    Vota la poesia: Commenta