Annunci

Annuncia la vita
quel trepido tocco
che sfiora,
che segna
di campane il rintocco.
Ti libera dentro,
annuncia l'evento:
arriva il destino
ti viene vicino
annuncia un addio,
quel volo nell'io,
nell'intimo essere
del vuoto profondo
che lascia,
che prende
nel suo girotondo
pensieri e parole
che sanno di viole.
Ma torna giocosa
la gaia speranza
di avere qualcosa
in mente da fare
e che nulla è perduto
ancor annunciare.
Tiziana Cocolo
Vota la poesia: Commenta

    Ritorni

    Partenze improvvise
    non condivise
    di rondini scure
    verso mete sicure.
    Partenze decise
    per rompere il vuoto,
    partenze uniformi
    di sciami, di stormi
    di voli sottili
    di ali gentili.
    Ritorni festosi
    verso tempi gioiosi
    quando ridere era
    la rosa atmosfera
    che abbraccia e che avvolge,
    misteriosa e sincera
    momenti affettuosi
    scanditi dal tempo;
    momenti tornati
    a lenire il tormento.
    Tiziana Cocolo
    Vota la poesia: Commenta

      Strade

      La strada perduta
      che taglia l'aurora
      è ora la sola
      che porta con sé
      un timido volo
      nell'ombra di te.
      La strada bagnata
      è quella cercata
      tra i prati, tra i fossi
      tra i vortici accesi
      del vento pungente,
      tra il rosso dei raggi
      tra i rami spezzati
      del tempo che cambia,
      che muta il destino
      nell'aere divino.
      La strada trovata
      inseguita, bramata,
      è quella che appare
      più limpida e pura
      è quella da sempre
      sicura.
      Tiziana Cocolo
      Vota la poesia: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di