Questo sito contribuisce alla audience di

I giri del mondo

Nel mondo rotondo
a volte confondo
presente e passato.
Azioni riflesse
a volte complesse,
figure convesse
al tutto connesse,
si muovono insieme
come conviene
al mondo che gira.
Torna il passato,
passa il presente,
ancora si ascolta
ciò che una volta
creava emozioni.
Le stesse canzoni
sul cuore confuso,
che colgo e non uso,
perché so che confondo
i giri del mondo.
Vota la poesia: Commenta