Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: lady.T_

Il Viale dei Pioppi

Lentamente i tremuli e rosati raggi del sole,
avvolgono e baciano le cime dei pioppi,
che ancora sonnecchiano
e accarezzano la nottata appena passata.
I ramoscelli fremono e gioiscono sotto la brezza mattutina,
che li scuote dolcemente.
Assorti, camminiamo lungo questo viale.
Il sole accarezza le nostre membra e bacia la nostra anima.
Silenti, fermiamo il passo.
Ascoltiamo il mormorio della brezza,
che sfiora i capelli.
Si uniscono le nostre labbra,
in un romantico bacio.
Ascolta! È la voce del cuore,
che tutto travolge, e parla d'amore.
In questo tenero abbraccio, fra cielo e terra,
a te mi abbandono!
Composta mercoledì 18 novembre 2015
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: lady.T_

    Calde lacrime

    Un dolore che attanaglia.
    Assopisce la gioia di vivere,
    Avvolgendola di oscuri pensieri.

    Nubi dense ammantano il cuore,
    Che si spacca e si lacera;
    Nutrendo tormento.

    Forte è l'angoscia e la voglia di urlare:
    "Perché, perché tutto questo... proprio adesso."

    Forte il desiderio di sentirmi stretta a te,
    Sfiorare le tue labbra e baciarti teneramente.

    Scendono calde le tue lacrime,
    Ma non possono lavare,
    Allontanare tutto questo dolore che ci affligge.

    Solo il nostro amore sarà più forte,
    Lo scioglierà, come neve al sole.
    Composta lunedì 3 marzo 2014
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: lady.T_

      Polvere di stelle

      Languidi pensieri,
      dolci e amorevoli sentimenti.

      Sconfinato il tuo amore.
      Mi tieni e mi terrai nel tuo cuore, sempre.

      Mio dolce amore,
      una passione profonda ti lega,
      eppure, così semplice e disarmante.
      Come semplice appare il bagliore di una stella,
      nella profondità di un cielo oscuro.

      Potrei e dovrei gridare
      con altrettanta semplicità: ti amo!

      Il mio animo tortuoso, sofistico,
      eppure, tanto istintivo.
      È come una stella,
      che esplode e si frantuma.
      Le sue polveri libere navigano in un cosmo di sentimenti.

      Un amore grande,
      una grande complicità.

      Uno ama,
      nella sua totalità con naturalezza e semplicità.
      L'altro ama,
      di un amore complesso e frammentato.
      Una ricerca continua di un calore,
      una luce, speciale!

      Come una nube di polvere cosmica,
      si fonde, si addensa e si contrae... esplodendo poi,
      in una nuova stella!
      Composta mercoledì 25 settembre 2013
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: lady.T_

        Forte come una quercia

        La tua mente impregnata della mia essenza.
        Il tuo cuore inciso nel profondo.
        Un turbinio che ti scuote,
        ti spacca dentro.

        Come cieli limpidi squarciati da una saetta.
        Come maestose e secolari querce,
        squarciate e lambite da incandescenti lingue di fuoco,
        incidendole, solcandole con forza,
        fino al raggiungimento della linfa vitale,
        ma non muoiono.

        Così il battito del tuo cuore,
        si arresta e si frantuma,
        ma non cessa di cercare amore!
        Composta giovedì 22 agosto 2013
        Vota la poesia: Commenta