Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Terry Di Vetta

Questo autore lo trovi anche in Frasi per ogni occasione.

Scritta da: Terry Di Vetta

Il mio tempo

Il tempo è passato
Il presente è ora e già non è più
Il futuro è l'avvenire
che spalanca le braccia
e del passato lascia una traccia.
Il tempo, mutevole e soggettivo
Inafferrabile scorre veloce
quando il cuore palpita felice
se l'attesa è trepidante e agognata
dell'amato e dell'amata
un ora è un eternità sconfinata.
Questo mio tempo è passato
un ciclo si chiude
all'orizzonte una luce nuova
per un tempo che si rinnova.
Questo tempo, senza confine
dice addio alle rime
emozioni vissute
odiate o tanto amate
secondo le diverse tappe dell'età.
Non è più tempo nel mio tempo
il cuore mio contento
affida il mio saluto al vento...
A tutti i poetanti
vicini e distanti
ciao!
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Terry Di Vetta

    Un giorno di festa

    Davanti a me giovani spose
    giovani mamme briose,
    il tempo scorre in fretta
    torni indietro
    ti rivedi come loro
    piena di energia
    che pulsa nelle vene
    colori luminosi
    tracciano il cammino
    che senti quasi divino.
    Dai vita a una nuova vita
    e la fanciullezza è finita
    la strada tutta in salita
    nessuno te l'ha insegnata.
    Ah se potessi tornare indietro!
    Come un correttore di bozze
    correggerei i tanti errori
    riscriverei quel libro
    ora che l'ingenuità della fanciullezza
    ha ceduto il posto alla consapevolezza.
    Ora sono stanca
    non ho più sogni da sognare
    e aspetto solo che tramonti il sole
    il cuore duole.
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Terry Di Vetta

      T'avessi dato retta

      T'avessi dato retta
      non avrei sbagliato un'altra volta!
      Testarda: "io lo cambierò".
      Illusione, cambiare non si può.
      Un percorso tra fiori e sassi,
      raggi di sole e improvvise nuvole,
      mille e mille passi,
      con l'amica solitudine.
      T'avessi dato retta
      tu me lo avevi detto cuore,
      là, non troverai amore.
      E cammina cammina,
      con l'hobby della crocerossina.
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Terry Di Vetta

        Nei tuoi sogni

        Fammi entrare nei tuoi sogni
        nel tuo mare d'acqua cheta
        me ne sto lì... quieta quieta
        rannicchiata tra gli scogli.
        Fammi entrare nei tuoi pensieri
        in quei verdi sentieri
        nel tuo cielo tra le stelle
        per respirare la tua pelle.
        Dischiudi la tua soglia
        ad ali di farfalla
        intrisa del tuo sorriso
        prelude il paradiso
        Ogni notte... mentre dormi
        fammi entrare nei tuoi sogni
        me ne sto lì... senza far rumore
        ascolto il battito del tuo cuore.
        Vota la poesia: Commenta