Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Susan Randall

Libera professionista, nato a roma (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Susan
Lasciami,
lasciami essere
un attimo
unica per te,
lascia che le mie
paure non sfiorino i
miei pensieri,
lascia che io sia
il tuo attimo,
un unico attimo
unica,
cosa importa
quanto tempo?
Il tempo è
nulla per noi,
lasciami essere,
l'attimo,
l'attimo che
sfugge all'attimo,
lascia che io sia
un attimo,
l'attimo
sfuggente,
lascia che io sfiori
l'idea
che accarezza
l'anima mia,
lasciami essere
un attimo
Unica!
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Susan

    Vorrei ma non posso

    Vorrei
    comprare
    i semi della
    felicità,
    ma non posso,
    ed anche i
    semi della
    serenità
    ma anche
    quelli non
    si possono
    comprare..
    allora
    proverò
    con i semi
    della speranza..
    ma,
    anche quelli
    non esistono!
    Allora non mi
    resta nulla
    da comprare...
    allora parlerò
    alla felicità
    e le diro:
    regalami un
    attimo del
    tuo tempo..
    per poter
    sognare che
    tu esista
    ancora,
    parlerò alla
    serenità e
    le diro:
    tocca il mio
    cuore
    e regalami
    un attimo
    del tuo
    tempo
    in fondo
    cos'è
    un attimo
    per te?
    Poi andrò
    dalla
    speranza e
    le dirò....
    dammi la
    tua mano e
    ti prego
    cammina
    con me...
    ma tienimi
    stretta,
    stretta...
    per favore
    promettimi
    che non mi
    abbandonerai
    mai,
    troppe volte
    lo hai fatto ed
    ora ho bisogno
    di te della tua
    forza per
    ritrovare la
    felicità e la
    serenità che
    mi hanno
    abbandonato!
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Susan

      Non sei la benvenuta

      Un tramonto,
      chiudo gli occhi e,
      bello il
      tramonto!
      Un senso
      di magia
      mi avvolge
      il senso
      del non senso,
      il cuore
      impazzisce
      l'anima vola,
      ne dona un
      senso all'amore
      il tramonto.
      Dolce è
      quest'abbraccio
      che mi avvolge, e,
      per un attimo
      dimentico tutta
      l'arroganza
      della vita
      che colpisce
      ogni mio passo,
      sorrido nella
      magia
      dell'attimo,
      quell'attimo
      di un abbraccio
      che infinito è!
      E per un
      attimo è mio!
      Solo mio, e
      tu vita fatti
      da parte,
      non puoi
      colpire
      quello che
      non è tuo!
      No!
      Non hai il
      mio permesso
      di colpire
      la magia di
      quest'attimo
      che è mio,
      solo mio e
      tu vita, si!
      Proprio tu!
      Cosi, cosi
      prepotente
      non sei la
      benvenuta
      in quest'attimo,
      un attimo che
      è mio,
      Solo mio!
      Vota la poesia: Commenta