Poesie di Sir Jo (Sergio Formiggini)

Analista Programmatore, nato a Vibo Valentia (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Umorismo, in Racconti e in Frasi per ogni occasione.

Scritta da: Sir Jo Black

Banchina

Cielo grigio
nere nuvole incombono.
Luci gialle.
Bianco sporco margine,
grigio marciapiede.
Lato dei binari.

Binari scorrono ai limiti,
indicano lontano.

Gocce sulle cose,
acqua algida,
piove minimo sulle persone.

Passi ai ripari.

Sera...
sempre più scura.

Attese.
Sguardi vuoti,
silenzi di noia.

Silenzi rotti:
fragore di metallo,
di luci bianche
feriscono la sera.

Nuove porte aperte.
Escono arrivi, ritorni.
Entrano ritorni, partenze.

Luce verde...
urlo d'acciaio,
... luce rossa
ricuce il silenzio.

Gocce sulle cose,
acqua algida,
piove minimo sul silenzio.

Poi:
nuovi passi,
attese,
sguardi vuoti,
silenzi di noia...

Silenzi rotti

... anche domani.
Sir Jo (Sergio Formiggini)
Composta lunedì 1 febbraio 2010
Vota la poesia: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di