Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Silvana Stremiz

Nato martedì 12 luglio 1960 a Port Arthur (Canada)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Racconti e in Frasi per ogni occasione.

Scritta da: Silvana Stremiz
18 Anni sono passati,
par ieri che sei nata.

Ti guardo oggi
già donna,
eppure bambina
ai miei occhi.

Ancora fragile appari
insicura ma pronta a
questa nuova avventura.

I 18 anni importanti
un grande traguardo
che segna l'inizio
di una nuova dimensione,
a infiniti sogni.

Oggi ti appartieni più che mai,
libera di volare con le tue fragili ali
verso chissà quale sogno.

Come è difficile vederti volare
pensando che qualcuno potrebbe
spezzarti le ali.

Vorrei stringerti ancora a me
cullarti ancora un po';
impedirti di farti del male.
Vorrei che nessuno ti spezzasse la ali
ma ti lascerò libera volare.
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Silvana Stremiz

    Sotto i Lampioni

    Sull'orlo del marciapiede
    per disperazione
    o semplice perversione
    s'incontrano corpi sconosciuti
    per un'ora.

    Quante mani si sfiorano.
    Quanto lo squallore
    vissuto, sentito.
    Quanta angoscia.

    Quanti orgasmi regalati
    piaceri provati
    o disgusto interiore?

    Prigioniere del bisogno
    schiave di una mafia.

    Distributrici di piacere
    sfruttamento interiore
    corpi martoriati.

    Volti soddisfatti
    volti disperati
    grida di piacere
    grida d'aiuto.

    Sotto i lampioni
    i colori si confondono
    la disperazione si cela
    il trucco nasconde
    ma la disperazione permane.
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Silvana Stremiz

      Venderò l'anima

      Mi perderò nel universo
      del tuo immenso
      per ritrovarmi nel tuo cuore
      non chiederò di più alla vita
      che questa nuova emozione

      Venderò l'anima se serve
      perché solo così ha senso.
      Conserverò di noi ogni
      istante, ogni piccolo fiore
      ne strapperò le spine.

      Non lascerò cadere il silenzio
      quello che travolge e uccide.
      Darò ad ogni istante un suono nuovo
      ed ogni suono sarà fatto di noi.

      Mano nella mano dispersi
      fra cuore e anima.
      Nell'universo dei nostri sensi.
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Silvana Stremiz
        Io vivo con intensità
        sento dentro ogni momento
        fino infondo, con odio e amore
        verso le gioie e i dolori

        Quello che ho non mi basta mai
        Cerco le risposte che non ho
        dei tanti "perché", dei tanti" se",
        i" forse" e i "ma" non hanno più senso

        Oggi comprendo l'importanza
        di ogni gesto, di ogni parola.
        Di ciò che ho, di ciò che" potevo"
        e non mi arrendo non posso non voglio.

        Tutto ha un colore, un sapore diverso
        gli anni ne hanno dato un altro senso.
        È tutto magicamente stupendo
        o tragicamente deludente.

        Ma tutto ma proprio tutto
        tremendamente intrigante.
        Vota la poesia: Commenta