Poesie di Salvatore Raimondo

Operaio, nato (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Salvatore
Se fossi sole
entrerei dalla tua finestra
e con i miei raggi ti sveglierei
dolcemente donandoti il buongiorno
se fossi vento
accarezzerei i tuoi capelli
e con un soffice soffio ti sveglierei
regalandoti il buongiorno
ma io sono il tuo uomo
e ti sveglierò semplicemente in questo modo
"buongiorno Amore".
Salvatore Raimondo
Composta mercoledì 8 dicembre 2010
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Salvatore
    Ti vengo a cercare
    guardo dappertutto ovunque
    ma niente non ti trovo
    ma io sono ostinato e non mi do pace
    ho voglia di trovarti me lo sono imposto
    continuo a camminare
    ma di te neanche l'ombra
    dove sei?
    non posso tornare a casa senza averti trovato
    ma finalmente ti vedo
    sei lassù
    ti vengo a prendere
    rimango ammaliato
    sei un esemplare stupendo
    mi chino verso di te
    e con dolci movimenti ti accarezzo
    non avevo mai visto niente di così stupendo fino a d'ora
    ma ormai sei mio
    Boletus edulis.
    Salvatore Raimondo
    Composta mercoledì 27 ottobre 2010
    Vota la poesia: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di