Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Rosarita De Martino

Pensionata (da poco tempo), nato giovedì 1 gennaio 1942 (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi e in Racconti.

Scritta da: Rosarita De Martino

La sedia vuota

Oggi trepida entro
nella tua casa amica
e pensierosa guardo
e vedo la tua sedia vuota.
La tua vita è stata colma
di amare sofferenze,
ma ora, libera
da peso di corpo,
ti avvii verso
i pascoli eterni.
Porti con te
il calice del dolore
che solo
il "suo amore" di padre
saprà colmare
di misericordia e di accoglienza.
Composta venerdì 7 agosto 2015
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Rosarita De Martino

    L'albero della fede

    Parto.
    Arrivo in casa di preghiera.
    Affido ai fratelli
    valigia colma di speranza
    e sola mi avvio
    in cerca di spazi di silenzio.
    Incontro gli alberi secolari
    che svettano verso il siculo
    cielo di cobalto, adorno
    di spumose nuvolette.
    Respiro la gioia,
    respiro la pace,
    contemplo la bellezza
    ma non mi basta
    perché vince la voglia
    di assaporarla.
    Mi addentro nel vialetto.
    Un albero frondoso
    mi attrae
    in tutto il suo splendore,
    lo raggiungo,
    lo tocco,
    l'abbraccio
    e con gesto amico,
    ne accarezzo
    la corteccia rugosa
    e... meraviglia!
    capto un fremito
    di gioia
    e subito vi risponde il mio.
    Mi perdo dentro
    verde speranza
    e, in dono di fede,
    t'incontro Padre Creatore.
    Vota la poesia: Commenta