Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Rosarita De Martino

Pensionata (da poco tempo), nato giovedì 1 gennaio 1942 (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi e in Racconti.

Scritta da: Rosarita De Martino

Fuga nel passato

Con faticose braccia,
trasporto lo scatolone capiente
pronto ad accogliere
i personaggi del presepe
con cui ho diviso il mio Natale.
Ma un improvviso raggio di sole
accende di luce
la carta patinata
di stelle adornata.
Una ne fugge via
e attenta la seguo.
L'inseguo.
Lieve si ferma
sulla lunga scalinata
profumata di mentastro
e di candore d'infanzia.
Ora con piedi nudi,
con treccine sciolte
passeggio sulla sponda fiorita
del mio limpido ruscello
e ne rubo sassolini colorati
che, ancora bagnati,
ridono nelle rigonfie
tasche del mio grembiulino.
Ma vocio, stridio cittadino
di macchine veloci
rompono l'incanto
e termina mia fuga.
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Rosarita De Martino

    Purificazione

    Immergo il mio corpo
    in acqua di natura
    e premurosa lo sciacquo,
    lo risciacquo,
    ma marchio di egoismo,
    nei di paure
    lo deturpano feroci.
    Inquieta ricerco
    i miei sandali di speranza.
    Li trovo,
    li calzo,
    riparto,
    fatico, ma ecco, trovo ancora
    la montagna del Tuo amore
    adorna di limpido fiume
    di grazia.
    Mi tuffo decisa,
    galleggio sicura,
    perdendomi
    nei Tuoi silenzi
    ombreggiati di luce,
    o mio Signore!
    Purificata ritorno
    in mio spazio di pace.
    Composta domenica 8 gennaio 2012
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Rosarita De Martino

      La mia stella

      Chiassosa nube di pensieri,
      oggi ricopre
      la stella di mia vita.
      Ma ecco che brusio
      improvviso di placido cammello
      m'interroga imperioso.
      Mi alzo,
      rispondo,
      rientro in mia carovana.
      Ridono i Magi
      nella lunga via.
      M'immergo
      in fiumi di preghiera,
      avanzo sull'orizzonte
      della speranza.
      In luminosità di luce
      ora riappare
      la mia stella di fede.
      Vota la poesia: Commenta